10 Paesi con il gas più economico alla pompa

Negli ultimi anni, i conducenti hanno sentito ogni volta che entrano in una stazione di servizio: un improvviso sbuffo nel cuore e un basso rumore che suona dai loro portafogli. Un gallone di gas negli Stati Uniti costa $ 3. 417 il 10 ottobre. Questo è significativamente fuori dai 4 o più piloti hanno dovuto scottare negli ultimi anni. (Per ulteriori informazioni sui prezzi del gas in continua evoluzione, vedere Il prezzo del gas .

TUTORIAL: Commodities

Economico alla Pompa Non è così ovunque. Infatti, in alcuni paesi, il gas viene lasciato via o è poco costoso. I paesi in cui è possibile trovare il gas più economico alla pompa, in U. dollari per gallone (2010):

1. Venezuela (7,6 centesimi)
2. Iran (37,9 centesimi)
3. Arabia Saudita (60. 6 centesimi)
4. Libia (64. 4 centesimi)
5. Qatar (71,9 cent)
6. Bahrein (79,5 centesimi)
7. Turkmenistan (83,3 centesimi)
8. Kuwait (87,1 cent)
9. Oman ($ 1. 173)
10. Algeria ($ 1. 211)

Si possono notare alcune somiglianze tra questi paesi. In primo luogo, nessuno di questi paesi è considerato come sviluppato delle economie. In secondo luogo, nessuno è considerato democrazie piene. In terzo luogo, sono tutti paesi in cui si potrebbe prevedere di trovare olio. Riorganizzare la classifica di cui sopra secondo le statistiche di produzione e consumo dell'olio "Factbook" della CIA per il 2010 (Per maggiori informazioni, consultare Top 5 Paesi produttori di petrolio nel 2011 .):

Iran (n. 5 produzione, n. 14 consumo)
Kuwait (produzione n ° 11, n. 36
Algeria (produzione n ° 16, consumo n ° 40)
Libia (produzione n ° 18, consumo n ° 46)
Qatar (produzione n ° 20, consumo n ° 62)
Oman (produzione n ° 25, n ° 70 consumo)
Turkmenistan (produzione n. 41, n. 72 consumo)
Bahrein (n. 64 produzione, n. 101 consumo)
Perché così basso?
Alcuni paesi consumano più di quanto producono (Bahrein), mentre Turkmenistan (1,7 barili prodotti / consumati), l'Iran (2,5 barili prodotti / consumati) e il Venezuela (3,48 barili prodotti / consumati). Perché un paese che produce così tanto olio vuole mantenere i prezzi a casa così a buon mercato e quindi mantenere elevata la domanda? Una delle ragioni è che i bassi prezzi aiutano i governi a presentare un'immagine di benevolenza, soprattutto nei paesi che hanno un alto tasso di povertà. Un altro motivo è che invia un messaggio che le risorse di un paese possono essere utilizzate anche a casa.

) Mentre gli automobilisti del mondo sviluppato potrebbero gonfiare i loro denti al pensiero dei conducenti in terre lontane riempire un serbatoio di gas per meno di una tazza di caffè, mettendo i prezzi in termini di dollaro non racconta l'intera storia.Dopo tutto, lo stipendio medio negli Stati Uniti è probabilmente superiore a quello dei paesi in questa lista. Guardando il PIL di un paese basato sulla parità di acquisto-potere-parità (PPP) pro capite ci dà un'idea del reddito di un paese per testa, tenendo conto delle differenze di prezzo. Negli Stati Uniti questa cifra era di $ 46.860 nel 2010. 1. Venezuela ($ 12, 048) 2. Iran ($ 11, 882)

3. Arabia Saudita ($ 22, 606)

4. Libia ($ 13, 845)
5. Qatar ($ 88, 221)
6. Bahrain ($ 26, 931)
7. Turkmenistan ($ 6, 804)
8. Kuwait ($ 38, 774)
9. Oman ($ 25, 491)
10. Algeria ($ 6, 965)
Una piccola prospettiva
Guardare le cose in questo modo prende un po 'di vento da vele a buon mercato. Mentre paga $ 1. 211 per un gallone di gas, o circa $ 18 per un riempimento di 15 galloni, sembra economico, non sembra così economico quando il PIL pro capite dell'Algeria a PPP è di $ 6, 965. Riempire due volte al mese per un anno sarebbe $ 435 , o circa il 6% del PIL pro capite al PPP. Riempire un serbatoio nell'U. lo stesso numero di volte a $ 3. 417 / gallone costava $ 1230 / anno, o 2,66%.
Nonostante i piloti in tutto il mondo che hanno diversi livelli di retribuzione, mantenendo i prezzi del petrolio artificialmente bassi mette i governi in una posizione difficile.

rende difficile per loro lasciare che le forze di mercato assumano in futuro, specialmente perché un aumento dei prezzi si sentirà immediatamente. Come si è visto negli U. S., le persone sono molto vocale sui prezzi del gas, anche se costituiscono una piccola parte della spesa annua media del conducente. Spargola una fonte significativa di entrate che potrebbe essere utilizzata per promuovere lo sviluppo economico e sociale. Il governo dovrebbe pompare denaro in un fondo di ricchezza sovrano che può essere utilizzato per costruire industrie non commodity based.

Distorce il comportamento dei consumatori dando agli individui e alle imprese un incentivo a guidare. Ciò significa che c'è meno di una ragione per creare una tecnologia più efficiente, il che significa che c'è una domanda più bassa per ingegneri e scienziati.

  • Secondo il Sovrano Wealth Fund Institute, i fondi sovrani di ricchezza di alcuni paesi ricchi di petrolio mancano. Dall'elenco di cui sopra i paesi con il gas più economico, l'Oman, l'Iran, l'Algeria e il Venezuela hanno scarso rendimento per quanto riguarda la trasparenza. Inoltre, molti hanno beni molto bassi considerando la quantità di petrolio prodotta; Il Venezuela ($ 800 milioni) e l'Iran (23 miliardi di dollari) dovrebbero avere dei migliori saldi dei fondi.
  • La linea di fondo
  • I governi sanno che la pressione è accesa e che alcuni si allontanano dalle sovvenzioni di combustibili pesanti. Allo stesso tempo, la primavera araba potrebbe rendere più difficile avviare le riforme del mercato necessarie per far apprezzare i prezzi del gas. Se sei un governo che cerca di mantenere il potere su una popolazione infelice, l'ultima cosa che vuoi è aumentare i prezzi del gas e farli più arrabbiare. Sia che i paesi possano continuare a lasciare che il mercato domestico sospenda gas a buon mercato dipende in larga misura dalla volontà politica, dipenderà anche da quanti petrolio hanno lasciato a uscire. Dopo tutto, il gas può essere economico, ma l'offerta di petrolio è abbastanza limitata.(Per saperne di più sull'olio, vedere

Oil As An Asset: Teoria di Hotelling sul prezzo

.)