I 10 errori più comuni di registrazione fiscale

Un innocente slip-up sul tuo reddito fiscale federale potrebbe costare tempo e denaro. Assicurati di duplicare il tuo ritorno per questi errori comuni:
1. Stato errato di archiviazione È possibile scegliere solo uno stato di archiviazione: singolo, sposato o separato o sposato insieme. Quello che determina il tuo stato di registrazione è il tuo stato civile a partire dalla fine dell'anno (singolo o sposato). Se sei sposato, è la tua preferenza se archiviare separatamente o congiuntamente. (Tuttavia, tu e il tuo coniuge dovrai concordare sullo stato di archiviazione - non puoi sposare separatamente se il coniuge sta depositando insieme!) Segna la casella corretta o potrebbe causare la negazione di richieste di credito fiscale come il bambino o il credito a carico dipendente, il credito d'imposta sul reddito, ecc. (Per ulteriori informazioni sui crediti d'imposta, vedere Consegna delle tue tasse e Crediti fiscali che non dovreste perdere . )
2. Indirizzo errato Se si invia un ritorno cartaceo, è consigliabile utilizzare l'etichetta di scorrimento sul modulo fiscale che hai ricevuto nella posta. È possibile effettuare correzioni direttamente sull'etichetta. Tuttavia, se non hai un'etichetta o se ci sono troppe correzioni, assicuratevi di stampare chiaramente il tuo nome, indirizzo e codice postale sul ritorno.
3. Numeri di sicurezza sociale non corretti o mancanti Il tuo numero di previdenza sociale è una parte cruciale del tuo reddito federale sul reddito. Corrisponde ai redditi segnalati, nonché alle deduzioni e ai crediti che stai richiedendo. Se fornite accidentalmente un numero sbagliato, le tue richieste potrebbero essere negate o almeno ritardate finché non sarai in grado di effettuare la correzione con un rimborso fiscale modificato. Inoltre, l'IRS può verificare solo qualcuno che stai chiedendo di essere dipendente se inserisci il suo numero di sicurezza sociale esatta come appare sulla carta di sicurezza sociale. Se ci sono stati cambiamenti di nome dal momento che l'ultima volta ha presentato una dichiarazione dei redditi, è necessario contattare l'amministrazione della sicurezza sociale chiamando il numero 1-800-772-1213 o visitando il sito web at ssa. gov. (I vantaggi del governo possono costare i soldi maggiori, conoscere le soglie di reddito prima di eseguire il file, leggere il nostro articolo Evitare la Trap fiscale per la previdenza sociale)
4. Ritorno non dichiarato Dopo aver fatto tutto quel lavoro duro, non dimenticare la parte facile - firmando il modulo! Il trascurare di questo importante passaggio potrà sopportare inutilmente il rimborso oppure, se dovete pagare i soldi, dovrai pagare le penalità e gli interessi sul tuo conto fiscale. Se stai depositando congiuntamente, assicuratevi che anche il tuo coniuge segni e date il ritorno.
5. Errori matematici Utilizzare un calcolatore e tornare indietro con il tuo ritorno per assicurarsi di aver aggiunto e sottratto tutti quei numeri correttamente. Mentre il Centro Servizi IRS può, e spesso lo fa, catturare errori matematici e apporterà le modifiche di conseguenza sulla tua forma, non è garantito.
6. Gli errori di calcolo fiscale Secondo l'IRS, oltre ai errori di aggiunta e sottrazione di base, i contributori spesso calcolano in modo erroneo il loro reddito imponibile, la ritenuta e le stime dei contributi fiscali, il credito d'imposta sul reddito, la deduzione standard (per persone di età 65 o più vecchi o che sono ciechi), i vantaggi sociali imponibili per la previdenza sociale e il credito fiscale per bambini o dipendenti. Assicurati di utilizzare la colonna corretta per la tabella fiscale IRS in base al tuo stato di archiviazione.
7. Numeri di identificazione non corretti Se stai chiedendo un credito di imposta dipendente o accreditato per l'infanzia, controlli doppi per assicurarvi di avere il numero (i) di identificazione appropriato per i fornitori di assistenza.
8. Informazioni non corrette di istituto finanziario Se sei rimborsato e decidete di aver depositato direttamente i fondi sul tuo conto bancario, assicuratevi di fornire il conto corretto dell'istituto finanziario e di inviare numeri di transito o il rimborso potrebbe essere ritardato o peggio - inviato al contribuente sbagliato!
9. Deduzioni non documentate Se stai inviando una dichiarazione dettagliata e chiedendo deduzioni di contributi caritatevoli, dovrai ricevere le ricevute scritte per ogni donazione verificando la data, l'importo del contributo e il nome dell'organizzazione senza scopo di lucro che hai sostenuto. Altre detrazioni comuni per le quali si richiedono ricevute includono interessi ipotecari, tasse di proprietà e spese mediche (se superato il 7,5% del reddito lordo aggiustato).
10. Richiamare erroneamente o dimenticare di richiedere crediti e bonus Oltre ai crediti fiscali standard come il credito d'imposta sul reddito (EITC), ogni anno ci sono nuovi crediti, sconti e detrazioni per i quali si può qualificarsi. L'errore fiscale più recente dell'anno scorso è stato erroneamente considerato il rimborso di recupero 2008. Oltre 2 milioni di iscritti all'imposta non hanno incluso il rimborso al loro ritorno o hanno inserito l'importo sbagliato. Quest'anno, milioni di iscritti all'impostazione fiscale saranno in grado di richiedere il credito d'imposta "Making Work Pay" dell'Amministrazione Obama che è stato esteso nell'ambito del Legge americano per il recupero e reinvestimento 2009 (ARRA), così come il primo tasso Homebuyer Tax Credit. Se pensi di poter beneficiare di un credito o di un rimborso, controlla il sito web IRS per trovare il modulo appropriato o utilizza un software di preparazione delle tasse che ti consente di esaminare i potenziali vantaggi.
Conclusione È possibile ridurre la probabilità di commettere errori fiscali tramite la registrazione elettronica tramite il sito web IRS o utilizzando software per la preparazione delle imposte che possono aiutarti a evitare o correggere errori comuni.
Quando si tratta di presentare le tue imposte, può spesso pagare per attendere fino alla scadenza. Per ulteriori informazioni su questo argomento, vedere Dovresti inviare un rimborso anticipato?