10 Strani Verità e Testamenti

Indipendentemente da quanti soldi o attivi una persona ha, hanno bisogno di un'ultima volontà e testamento per assicurare che i loro beni siano lasciati alle parti che intendono dopo la morte. Ma a volte queste ultime parole spesso includono alcuni dettagli inaspettati. Ecco dieci volontà e testamenti di celebrità, inventori e ereditari che hanno fatto alcune ultime richieste insolite. (Queste certificazioni possono portare a una carriera promettente, vedere Certificazioni di pianificazione del patrimonio .)

TUTORIAL: Elementi di pianificazione della proprietà

1. Harry Houdini

Il celebre maestro spaventato e scaltro morto è morto nel 1926 su Halloween. Verso la fine della sua vita, Houdini era diventato mistificato dall'idea di una vita dopo-vita e di mezzi spirituali. Houdini ha promesso a sua moglie, Bess, di contattarla nell'aldilà, utilizzando un messaggio segreto pre-programmato a dieci cifre che solo lei avrebbe saputo, per far silenzio i naysayer quando alla fine ha riferito la sua presenza (non ha mai fatto). La sua ultima volontà e testamento hanno anche affermato che una séanza dovrebbe essere celebrata ogni anniversario della sua morte.

2. Gene Roddenberry

Il creatore di Star Trek e l'inventore della notevole citazione "per andare indietro dove nessun uomo è andato prima" ha reso sicuro di mantenere questa affermazione molto tempo dopo il suo passaggio. La sua ultima volontà e il testamento comprendevano istruzioni per avere le sue ceneri sparse attraverso un satellite satellite che orbitava la terra. L'atto è stato condotto nel 1997.

3. Charles Vance Miller

Questo avvocato a Toronto, con un amore di scherzi pratici, continuava a ridere dritto alla tomba, dopo la sua morte nel 1926. La sua ultima volontà e il suo testamento hanno lasciato una grande somma per afferrare a qualsiasi donna di Toronto che potrebbe produrre la maggior parte dei discendenti nel decennio successivo alla sua morte. Il risultato è diventato noto come "Great Stork Derby". Quattro vincitori sono emersi in una cravatta per nove bambini; ciascuno ha ricevuto circa $ 125.000.

4. Lea Helmsley

I racconti dell'avidità degli anni '80 non sarebbero gli stessi senza che l'investitore immobiliare e il proprietario dell'alberino soprannominassero la "Regina del Medio". Mentre ha donato circa 35 milioni di dollari alle carità negli ultimi anni della sua vita, le sue buone azioni sono state ombreggate da istruzioni per stabilire una fiducia da 12 milioni di dollari al suo cane maltese nella sua ultima volontà e testamento. L'importo è stato successivamente ridotto a 2 milioni di dollari da un giudice. In confronto, i suoi nipoti sono stati lasciati 5 milioni di dollari ciascuno, ma solo a condizione che visitano ogni anno la gravità del loro padre. . TUTORIAL:

Esplorare gli investimenti immobiliari 5.

. Eleanor Ritchey

Erede alla Quaker State Refining Corporation, Ritchey ha lasciato circa 14 milioni di dollari ai suoi 150 cani passati. Quando l'ultimo cane è morto, il resto doveva andare alla Auburn University Research Foundation con i fondi dedicati alla ricerca sulla malattia dei cani.

6. Thomas Shewbridge

Mentre non è notevolmente famoso nella vita, l'ultima volontà e la testamento di Thomas Shewbridge, ranchista della California, lo ha spinto un po 'più vicino alla notorietà dopo la sua morte. Ha rivendicato i diritti degli azionisti della sua proprietà ai suoi due cani, rendendoli titolari di 29.000 azioni azionarie presso la società elettrica locale. I cani hanno partecipato regolarmente alle riunioni degli azionisti e del consiglio di amministrazione.

7. Nina Wang

Una volta chiamata la più ricca donna in Asia, Wang ha lasciato tutta la sua proprietà valutata a $ 12. 8 miliardi di dollari per una carità che lei e suo marito tardo, rapito e poi dichiarato morto morto, fondato nel 1988. La volontà è stata amaramente contestata in una lunga e drammatica battaglia di corte tra la carità e il supposto amante di Wang al momento della sua morte , Tony Chan. Un crollo di fortuna, un uomo sposato e "opportunista", secondo il giudice che ha provato il caso, Chan è stato accusato di forgiare una falsa volontà nel tentativo di rivendicare diritti alla fortuna.

8. Dusty Springfield

Il cantante britannico, conosciuto per colpi come "Lo seguirò", ha reso il suo gatto una priorità nella sua ultima volontà e testamento. Le istruzioni hanno affermato che il gatto doveva essere nutriti di cibo per bambini importati e sereneggiato con le canzoni di Springfield. Inoltre, il cantante ha anche organizzato per il gatto di sposare il gatto di animale del suo nuovo tutore.

9. Doris Duke

L'erede e figlia di James Buchanan "Buck" Duke, fondatore della American Tobacco Company e della Carolina del Nord della Duke University, si dice di non "sorridere mai in immagini" dall'infanzia alla morte. Il suo passaggio ha creato la Doris Duke Foundation, un'organizzazione caritatevole che vale più di un miliardo di dollari. Tuttavia, la sua ultima volontà e il testamento ha anche affermato che 100 milioni di dollari dovevano essere assicurati in una fiducia per i cani. La questione è stata contestata in tribunale per quasi dieci anni. Nel 2004, un giudice ha finalmente assegnato 20.000 dollari a due dei suoi ex servi che si erano occupati dei cani.

10. Mark Gruenwald

Il direttore esecutivo di Captain American e Iron Man, oltre ad essere coinvolto in altri Marvel Comics, Gruenwald ha dichiarato di voler che le sue ceneri si mescolassero con l'inchiostro usato per stampare i fumetti. Li avevamo.

La linea inferiore

Mentre alcune istruzioni finali non sono in definitiva confermate in un tribunale, questi dieci individui hanno fatto in modo che abbiano lasciato tanto segno nel loro passaggio come hanno fatto nella vita, con le loro strane volontà e testamenti.