6 Motivi per cui i prodotti non soddisfano

Nel grande libro di guasti del prodotto, ci sono alcuni esempi che si distinguono così colossali si deve chiedersi cosa la società stava pensando. Ancora, altri sembrano essere stati solo un caso di cattiva tempistica, cattiva commercializzazione e sfortuna. Di seguito esamineremo sei motivi per i quali i prodotti falliscono e i prodotti che lo dimostrano.

  1. Timing In alcuni casi, un prodotto di lusso che è stato in fase di progettazione per anni è destinato a lanciare proprio come una grande recessione sta iniziando. Questo era il caso di Ford Edsel. Il Edsel è diventato sinonimo di fallimento ed è noto come una catastrofe di marketing, ma la recessione del 1958 ha svolto un ruolo importante nel suo disfacimento.
    A volte un prodotto è appena "in anticipo" e il suo mercato non esiste, come il precursore dei dispositivi PDA popolari, il Apple Newton MessagePad. Questo pacato PDA aveva qualche mancanza - la più famosa, la sua incapacità di soddisfare la richiesta di comprendere la scrittura - ma più di quello era la sua liberazione in un momento in cui pagare $ 700US per un PDA sembrava assurdo.

    Oggi, se c'era un PDA che usciva e rivoluzionò l'industria, $ 700 sembrerebbe un affare. (Il tempo verrà quando sarai quello che spiega queste tecnologie obsolete. Maggiori informazioni in Tecnologia I tuoi bambini (o Grandkids) ridono a .)

  2. McDonald's è anche caduto in preda a questo con il rilascio del menu Arch Deluxe negli anni '90. Nessuno è stato ingannato quando Mickey-D ha affermato di essere entrato nella raffinata sala da pranzo semplicemente schiaffando un pomodoro in cima ad un hamburger. Secondo quanto riferito, McDonald ha speso 100 milioni di dollari per pubblicizzare la linea fallita. Per un altro esempio, non dimenticare la saga di Windows Vista.

    Proibito Forte Branding

    Un marchio forte può essere una benedizione e una maledizione. I consumatori si fidavano di Colgate per il dentifricio, ma non aveva senso quando quel nome veniva messo sui Colgate Kitchen Entrees. Collegare il gusto del cibo e del dentifricio è stato off-putting per il consumatore. Con McDonald's Arch Deluxe fiasco, il nome di McDonald era troppo forte come un valore hamburger comune per chiunque di prendere la linea "pranzo per adulti" seriamente.
  3. Fissare ciò che non è rotto Le aziende che hanno già successo certe volte cercare di migliorare se stessi ma finiscono per spaventare i loro già fedeli consumatori. Questo è meglio illustrato in quello che è conosciuto come uno dei peggiori fallimenti del prodotto nella storia: "New Coke."Nel 1985, Coca-Cola stava facendo abbastanza bene, ma era preoccupato di perdere maggiormente la quota di mercato a Pepsi. C'era un progetto di ricerca di mercato di 4 milioni di dollari che diceva che i bevitori di Coca-Cola avrebbero preferito il nuovo gusto, ma quando si è scesi voleva ancora l'originale.
  4. Crystal Pepsi è un altro buon esempio: fare una chiara cola non invogliare i bevitori non cola - ha confuso il marchio di Pepsi.

    Cross Contamination - Mescolare due prodotti di successo in un grande fallimento

    Sembra controproducente che combinare due prodotti o aziende di successo possa in qualche modo provocare disastri, ma accade: basta pensare alla combinazione di burro di arachidi e marmellata in una bottiglia o del latte disastroso di Kellogg - Un altro esempio è la fusione recentemente fallita: AOL Time Warner. Sebbene il debacle di AOL Time Warner abbia molto a che fare con la gestione, il timing e l'intreccio della cultura aziendale, va a dimostrare che prendere due cose di successo e combinazione possono portare a un disastro disgregato.
  5. Non fare i giusti partner commerciali Il Betamax di Sony e il HD DVD di Toshiba sono esempi perfetti di questo. Betamax è stato ampiamente considerato superiore a quello di VHS, ma il suo costo più elevato significava che non è stato prelevato dai grandi distributori, che ha portato alla sua caduta.

    HD DVD è stato come il VHS della battaglia DVD, perché costa meno del Blu-Ray e ha tenuto meno informazioni, tranne che HD DVD perso. Alcuni studi (Fox, Sony, Walt Disney), Sony Playstation 3 e rivenditori come Wal-Mart e Best Buy sono tutti a lato di Blu-Ray, lasciando l'HD DVD di Toshiba in uno svantaggio perché avevano meno titoli disponibili e punti vendita. Come Betamax, ciò ha causato una reazione a catena dove pochi film sono stati rilasciati per il formato meno disponibile, e Toshiba alla fine ha smesso di produrre i lettori HD DVD a metà 2008.

  6. La perdita di Toshiba da HD DVD è prossima a $ 1 miliardo. (Come la tecnologia avanza, alcune industrie diventano obsolete. Seguire le tendenze che influenzeranno i lavori, gli investimenti ei tuoi acquisti in .

    La linea inferiore

    A volte non c'è alcuna contabilità per il fallimento di un prodotto. Anche se il prodotto è migliore dei concorrenti, ha una forte ricerca sul mercato e un'enorme campagna pubblicitaria, può ancora mancare. Uno sguardo alle ragioni sopra indicate mostra che il fallimento ha molti volti e spesso è imprevedibile.