La migliore società di beni di consumo che non hai mai sentito di

Quando pensi alle compagnie di beni di consumo, quali sono alcuni dei nomi che vengono in mente? Creato con Highstock 4. 2. 6 ), Colgate-Palmolive Procter & Gamble (NYSE: PG PGProcter & Gamble Co87 78 + (NYSE: CL CLColgate-Palmolive Co72 91-0 49% Creato con Highstock 4. 2. 6 ), Unilever PLC (NYSE: UL > ULUnilever56, 13-0, 14% Creato con Highstock 4. 2. 6 ) e Clorox (NYSE: CLX CLXClorox Co130.68-0.28% > Creati con Highstock 4. 2. 6 ) sono alcuni dei giganti che immediatamente vengono in mente. Henkel AG (OTC: HENKY HENKYHenkel127 60-0 47% Creato con Highstock 4. 2. 6 ), un'azienda tedesca 134 anni fondata da Fritz Henkel nel 1876, non è sulla maggior parte delle liste della gente. Infatti, la società è relativamente sconosciuta agli investitori americani, anche se molti dei suoi marchi - compresi i prodotti Right Guard, Fa, Dep, Purex e LePage - non lo sono. Il suo magazzino è disponibile come contattore ADR. Nell'anno scorso la sua ricevuta di deposito è aumentata del 36%, battendo il S & P 500 del 22%. Nonostante le sue forti prestazioni e il fatto che si sta negoziando vicino ad un livello di 52 settimane, è ragionevole rispetto ai suoi coetanei. Se sei interessato a possedere un titolo difensivo con il potenziale di apprezzamento del capitale, Henkel rappresenta un'ottima alternativa alla solita folla. (Per saperne di più, controlla

Analisi di scorte al dettaglio.

)

TUTORIAL:

Elementi di ADR

Henkel Vs. I suoi compratori di beni di consumo Azienda

P / E

P / S Profitto operativo di 5 anni CAGR Henkel AG (OTC: HENKY HENKYHenkel127 60-0 47% Creato con Highstock 4. 2. 6
) 17. 0 0. 8 5. 5% Procter & Gamble (NYSE: PG PGProcter & Gamble Co87 78 + 0 23% Creato con Highstock 4. 2. 6
) 17. 4 2. 5 8. 3% Colgate-Palmolive (NYSE: CL CLColgate-Palmolive Co72 91-0 49% Creato con Highstock 4. 2. 6
) 17. 8 2. 7 9. 7% Unilever PLC (NYSE: UL ULUnilever56 13-0.14% Creato con Highstock 4. 2. 6
) 15. 5 1. 5 3. 5% Clorox (NYSE: CLX CLXClorox Co130. 68-0. 28% Creato con Highstock 4. 2. 6
) 28. 2 1. 8 6. 9%
Valutazione La tabella illustra il gap di valutazione che esiste tra Henkel e i suoi coetanei, soprattutto quando si tratta di un rapporto prezzo-vendita. La domanda è se sia giustificata. Il margine operativo mediano di Henkel nell'ultimo decennio è del 10,2%, inferiore a tutti e quattro i suoi coetanei. P & G e Colgate-Palmolive hanno entrambi margini operativi mediani che sono doppie di Henkel, così chiaramente la società tedesca non sta generando quasi i suoi ricavi. Ma è sufficiente per giustificare un così grande divario nelle valutazioni?Il tasso di crescita annuo composto di Henkel per le entrate è del 4,7%, 210 punti base inferiore a quello di P & G, che ha il più alto CAGR del gruppo. Tuttavia, il suo tasso di crescita per i ricavi è di 260 punti base superiore a quello di Unilever e praticamente uguale a quello di Clorox, per cui almeno in termini di prezzo per le vendite, Henkel sembra avere un contratto grezzo.
Sul versante delle retribuzioni dell'equazione, Colgate-Palmolive e P & G hanno tassi di crescita annui composti di cinque anni nei loro guadagni operativi che sembrano giustificare un multiplo in espansione. Entrambi hanno rapporti prezzo-per-guadagno che sono raddoppiati del loro CAGR. Non si tratta di un problema di valutazione. Piuttosto, è principalmente con Clorox e secondariamente con Unilever. Henkel ha superato ulteriormente la crescita di Unilever nel fatturato e nell'utile operativo negli ultimi cinque anni e corrisponde ai tassi di crescita di Clorox; tuttavia Henkel commercia ad un P / E più basso di Clorox e un P / S più basso di una società. Almeno, il P / E di Henkel è ragionevole, mentre il suo multiplo P / S dovrebbe essere da qualche parte tra 0 e 8. 5. Se dividiamo la differenza, ottieni un P / S modificato di 1. 2, che traduce in un prezzo di magazzino di $ 87. 52, 51% in più rispetto a quello in cui è attualmente in trading.

.
Crescita futura per Henkel

Henkel ha tre segmenti di business: lavanderia e cura domestica, cosmetici / articoli da toeletta e Tecnologie adesive. Il quarantotto per cento dei ricavi complessivi nel 2010 è venuto dal segmento Adhesive Technologies, di gran lunga il più grande dei tre. Dal momento che la crescita redditizia è il nome del gioco, diverse cose su Henkel saltare fuori a me. Nel 2010, il suo settore operativo più grande ha prodotto 11,8% di crescita organica delle vendite, più che le altre due divisioni combinate. Tuttavia, il tasso a cui le altre due divisioni creano nuovi prodotti (Henkel chiama questo "tasso di innovazione") è sostanzialmente superiore a quello della divisione adesivi. Ciò mi dice che i segmenti Lavanderia / Home Care e Cosmetics / Toiletries saranno completamente diversi in cinque anni e il cambiamento è sempre buono per i prodotti di consumo. Mi aspettavo che le vendite organiche in entrambi i segmenti continuassero a crescere in quanto nuovi prodotti ottengono l'accettazione da parte del consumatore. La diversità geografica di Henkel in termini di entrate è molto convincente. I mercati emergenti rappresentano il 41% delle vendite, più grandi del suo mercato domestico in Europa occidentale. Ancora più importante, la regione Asia / Pacifico chiave ha i margini EBIT più elevati in azienda. Cresce i ricavi e i profitti nei luoghi giusti e infine gli investitori lo riconoscono. Infine, la prospettiva di Henkel per il 2011 richiede una crescita delle entrate tra il 3% e il 5%, sostanzialmente al di sotto dell'11,2% nel 2010, che molti analisti consideravano un anno di rimbalzo. Questa è una previsione conservativa a mio parere. I risultati del primo trimestre di Henkel

Gli analisti si aspettavano il fatturato del primo trimestre e la crescita dell'EBIT registrata rispettivamente del 6,6% e del 7,4%. I numeri effettivi erano 8,9% e 12%. Non erano nemmeno vicini, cosa che ha spinto il CEO Kasper Rorsted a suggerire che la crescita del fatturato 2011 sarebbe prossima al 5%, la fine della sua guida.A meno che l'economia globale non entri nel serbatoio, non c'è quasi nessuna possibilità che Henkel non riesca a battere la sua guida conservatrice, soprattutto se è in grado di acquisire il marchio Sanex (deodorante e gel da doccia) da Unilever prima della seconda metà dell'anno. Lo dice che Procter and Gamble è il principale contendente, ma tutto può succedere quando si tratta di fusioni e acquisizioni. A un prezzo atteso di 1 miliardo di dollari, Henkel può sicuramente permettersi di fare l'acquisizione. Purtroppo, le risorse di P & G sono ancora più grandi. Data la natura conservativa del management, probabilmente non si impegnerà in una guerra di offerta. In entrambi i casi, non vedo altro che buone notizie nei prossimi trimestri. (Per ulteriori informazioni, vedere
Fusioni e acquisizioni: comprensione degli acquisti

) Bottom Line
Se sei il tipo di investitore che ama correre con la folla, P & G è il tuo stock. Tuttavia, se si dispone di una striscia contrarian, Henkel può essere più il tuo stile. Usa l'Investopedia Stock Simulator per scambiare le scorte citate in questa analisi di riserva, senza rischi!