Bond Basics: Cosa sono le obbligazioni?

Più semplicemente, le obbligazioni rappresentano obblighi di debito - e quindi sono una forma di prestito. Se un'azienda emette un obbligato, i soldi che ricevono in cambio sono un prestito e devono essere rimborsati nel tempo. Proprio come l'ipoteca su una casa o un pagamento con carta di credito, il rimborso del prestito comporta anche interessi periodici da pagare ai finanziatori. I compratori delle obbligazioni, quindi, sono essenzialmente finanziatori. Ad esempio, se hai mai acquistato un prestito di risparmio pubblico, sei diventato un prestatore al governo federale. Mettere in modo diverso, i legami sono IOU.

I governi (a tutti i livelli) e le società usano comunemente obbligazioni per prendere in prestito denaro. I governi devono finanziare strade, scuole, dighe o altre infrastrutture. La spesa improvvisa di una guerra può anche richiedere la necessità di raccogliere fondi. Allo stesso modo, le aziende spesso prestano a crescere la loro attività, per acquistare beni e attrezzature, per intraprendere progetti redditizi, per la ricerca e lo sviluppo o per assumere dipendenti. Il problema che si incontrano nelle grandi organizzazioni è che in genere hanno bisogno di soldi molto più di quanto la banca media possa fornire. Le obbligazioni forniscono una soluzione permettendo a molti investitori individuali di assumere il ruolo del prestatore. Infatti, i mercati del debito pubblico consentono a migliaia di investitori di prestare una parte del capitale necessario. Inoltre, i mercati consentono agli istituti di credito di vendere le loro obbligazioni ad altri investitori o di acquistare obbligazioni di altri individui - molto tempo dopo che l'organizzazione emittente originale ha sollevato il capitale.

Le obbligazioni sono spesso denominate titoli a reddito fisso perché il prestatore può anticipare l'esatta quantità di denaro che avranno ricevuto se un prestito è tenuto fino alla scadenza. Ad esempio, si dice che si acquista un legame corporate con un valore nominale di $ 1 000, una cedola del 5% pagata annualmente e una scadenza di 10 anni. Questo ti dice che riceverai un totale di $ 50 ($ 1, 000 x 0.05) di interesse per anno per i prossimi 10 anni (perché la maggior parte delle obbligazioni societarie paga semestralmente per convenzione.) Dovresti ricevere due pagamenti di 25 dollari l'anno per 10 anni. allora ricevi il tuo $ 1 000 000.

Nel nostro esempio, il bond è stato rilasciato con un tasso fisso, ma spesso un obbligato porta un tasso variabile.Il tasso variabile viene calcolato tipicamente come una diffusione predeterminata rispetto ad un tasso di riferimento, ad esempio la Fed Funds Rate o il LIBOR e che vengono rivalutate dopo ogni pagamento cedolare successivo.

Credio | Graphiq

Una distinzione chiave allusiva nell'introduzione di questo tutorial è che le obbligazioni rappresentano il debito mentre le azioni rappresentano il patrimonio netto. una domanda sui profitti futuri e il valore di un titolo può aumentare rapidamente per una società in crescita e redditizia.Allo stesso modo, il prezzo delle azioni può scendere a zero in caso di fallimento.Le obbligazioni, d'altra parte, pagano solo un pre- i pagamenti di interessi determinati ei loro prezzi sono legato ai tassi di interesse, e non dalla redditività di una società. Se si verifica un fallimento, gli obbligazionisti devono essere rimborsati in completa liquidazione prima che gli azionisti siano pagati. Il risultato per gli investitori è che le obbligazioni sono quindi minori investimenti di rischio, ma non offrono anche il potenziale potenziale che l'azione può offrire.