Cap & trade

Che cosa è "Cap And Trade"

Cap and trade o trading di emissioni è un termine comune per un programma di regolamentazione governativo destinato a limitare o limitare il livello totale di sostanze chimiche specifiche -prodotti risultanti da attività commerciali private. Lo scopo di Cap and Trade è quello di creare un prezzo di mercato per le emissioni o gli inquinanti che non esistevano in precedenza e affrontare possibili esternalità negative.

RITARDARE 'Cap & Trade'

Come funziona Cap and Trade

Esistono diverse versioni di programmi di scambio di emissioni in tutto il mondo. Il programma proposto dal presidente Barack Obama e dall'Agenzia per la protezione ambientale nel 2009 si basa sul governo di fissare un limite totale sulle emissioni annuali di gas a effetto serra. Questo è il "cap. "Il tappo è progettato per ridursi ogni anno.

Dopo che il tappo è stato determinato, sono assegnate le quote per le parti del limite totale. Tali stanziamenti, o permessi, vengono distribuiti alle imprese che hanno rapporti con il governo federale, oppure venduti all'asta al miglior offerente. Le aziende sono tassate se producono un livello più elevato di emissioni totali che consentono le loro autorizzazioni, ma possono anche vendere le indennità inutilizzate ad altri produttori. Questo è il "commercio". “

Sistema di mercato

Il sistema cap-and-trade è talvolta descritto come un sistema di mercato. Ciò è perché apparentemente crea un valore di scambio per le emissioni e utilizza molte delle stesse metodologie dell'economia neoclassica. Ad esempio, le emissioni prodotte possono rappresentare un fallimento del mercato nel modello di concorrenza perfetto, lasciando spazio a una soluzione basata sul governo.

Il modello di concorrenza perfetto dice che i mercati sono efficaci solo quando le imprese internalizzano tutti i loro costi di produzione. Se i costi vengono imposti a terzi, piuttosto che sostenuti dall'attività, crea un'economia negativa. Ciò porta ad una sovrapproduzione di inquinanti rispetto al livello teorico sociale ottimale.

Per contribuire a comprendere i costi esterni per la produzione di emissioni o inquinamento, il programma cap-and-trade crea un costo più elevato di produzione. Per estensione, è relativamente più costoso produrre quelle emissioni rispetto ad altri processi produttivi. In teoria, questo impone anche i costi a chi crea emissioni piuttosto che sui contribuenti o altri terzi.

Sfide

Questa proposta riguarda molti dei problemi insiti nel modello di concorrenza perfetto. Soprattutto, non è affatto chiaro che il governo imporrà il giusto limite sui produttori delle emissioni. L'imposizione di un cappuccio non corretto, troppo elevato o troppo basso, comporterà inevitabilmente una sovra-o meno produzione della quantità ottimale di inquinamento sociale o delle emissioni.

Se le emissioni sono tassate o imposte a un cappello riducente, gli economisti ei responsabili politici devono trovare il tasso di sconto appropriato per applicarsi ai benefici e ai costi previsti. In altre parole, qualsiasi regime di protezione e scambi richiede una stima corretta della perdita di peso morta futura. Questo è estremamente impegnativo, se non impossibile.