Contratto di contante

DEFINIZIONE del contratto di contante

Un accordo finanziario che prevede la consegna di una determinata quantità di un determinato prodotto ad una data predeterminata. Un contratto di contanti è strettamente correlato ma non deve essere confuso con un contratto a termine, in cui le posizioni sono solitamente liquidate in contanti. I commercianti dei futures spesso coprono o speculano per gestire il rischio o trasformare un profitto e non sono interessati a possedere fisicamente le merci.

CONTRATTO DI CASSA

Ci sono altre importanti differenze tra contratti di cassa e contratti futures. Un contratto di cassa crea un obbligo diretto tra l'acquirente e il venditore, mentre un contratto a termine obbliga ogni parte a un compenso di scambio. Inoltre, può essere redatto un contratto di contanti per qualsiasi importo che un acquirente e un venditore possono concordare, mentre un contratto futures deve essere scritto per una quantità predeterminata e standardizzata consentita dallo scambio.