Cisco e IBM Team Up sui servizi IoT

Cisco (NASDAQ: CSCO CSCOCisco Systems Inc34.5-1.30% Creato con Highstock 4. 2. 6 ) e IBM creata con Highstock 4. 2. 6 ) ha recentemente annunciato una partnership per lanciare nuovi servizi su Internet delle cose. Cisco connetterà le sue soluzioni di analisi del bordo, che analizzano i dati ai bordi delle reti, alla piattaforma IBM Io e alla Watson e alle offerte di analisi aziendale. Come sarà questo aiuto a entrambe le aziende?

Cisco e IBM affermano che il partenariato mirerà a "aziende operanti sul bordo di reti informatiche come impianti petroliferi, fabbriche, compagnie di navigazione e miniere, dove il tempo è dell'essenza, ma la larghezza di banda spesso manca".

Bell Canada

sarà un partner iniziale per questa espansione. Cisco ritiene che il numero di dispositivi collegati in tutto il mondo raddoppierà da 25 miliardi nel 2015 a 50 miliardi nel 2020. Per capitalizzare questa crescita, è introdotto nuovi servizi di analisi e servizi di sicurezza per raccogliere ulteriori informazioni da tali dispositivi collegati. Cisco ha lanciato un ultimo sistema di IoT in giugno e ha recentemente acquisito Jasper Technologies per la piattaforma IoT per $ 1. 4 miliardi di dollari per servire da fondazione del suo nuovo business IoT. Cisco spera che la crescita nel mercato degli oggetti preesistenti offra le vendite più lente del suo router principale e degli switch e aiuta a allargare il suo fossato contro i concorrenti più piccoli, come Juniper Networks

. La chiave di takeaway

La partnership tra Cisco e IBM è una situazione win-win per entrambe le aziende, ma è difficile cambiare il gioco. Entrambe le aziende stanno cercando di diversificare le loro attività di sviluppo più lente, introducendo nuove soluzioni di IoT ai loro clienti aziendali esistenti. La partnership rafforzerà i servizi di entrambe le società, ma probabilmente non genererà notevoli rendimenti notevoli nei prossimi trimestri.

Leo Sun non ha alcuna posizione in alcuna scorta menzionata.