Rivendicazione costruttiva costruttiva

DEFINIZIONE di "Richiesta di licenziamento costruttivo"

La richiesta di assicurazione da parte di un dipendente che ha rinunciato alla sua posizione e che indica che il lavoratore ha fatto questa decisione perché le condizioni dell'ufficio erano diventate intollerabile. Si dice che i reclami di scarico costruttivo cominciano a maturare alla data dell'ultima azione avversa del datore di lavoro.

RIPARTIRE 'Richiesta di scarico costruttiva'

Nel corso di un'indagine sui sinistri, l'attenzione è rivolta al comportamento del datore di lavoro più che sul comportamento del dipendente. Poiché il datore di lavoro potrebbe non essere in grado di risolvere i problemi relativi a un reclamo dopo un periodo di tempo prolungato, le richieste di licenziamento costruttivo devono essere presentate entro un determinato periodo di tempo dopo che si verifichino azioni del datore di lavoro. Il periodo in genere inizia alla data in cui il datore di lavoro si dice che abbia agito in modo improprio, anche se in alcuni casi il dipendente può avere fino alla data in cui chiude prima dell'inizio del periodo. Il dipendente può essere tenuto a tentare di risolvere il problema prima che sia presentata una richiesta.

Ad esempio, un dipendente indica che è stato superato per una promozione per un motivo diverso da quello prestazionale, ad esempio il sesso o la razza. Il direttore del dipendente, dopo aver ascoltato la denuncia del dipendente, mette il lavoratore in vacanza a causa della mancanza di prestazioni, nonostante il dipendente recentemente riceve una revisione positiva. Il dipendente può presentare una richiesta di licenziamento costruttivo che indica che le condizioni all'ufficio si sono deteriorate dopo che è stato superato per la promozione e che il datore di lavoro ha rimescolato. In questo caso, il datore di lavoro può essere determinato ad agire in modo improprio.