Garanzia contingente

DEFINIZIONE della "garanzia contingente"

Una garanzia di pagamento effettuata da un terzo, noto come il garante, al venditore o fornitore di un prodotto o servizio in caso di mancato pagamento dall'acquirente. Le garanzie contingenti vengono normalmente utilizzate quando i fornitori non hanno rapporti con la controparte. L'acquirente paga una garanzia contingente al garante, che è generalmente una grande banca o istituto finanziario.

LA RIPRODUZIONE 'Garanzia contingente'

Le garanzie contingenti sono una caratteristica comune nel commercio internazionale, specialmente quando i venditori gestiscono attività con nuovi clienti in mercati esteri. Si noti che una garanzia contingente differisce da una lettera di credito (LC), che è più comunemente utilizzata nel commercio internazionale. Il primo entra in vigore solo in caso di mancato pagamento da parte dell'acquirente dopo un determinato periodo di tempo, mentre una lettera di credito è dovuta dalla banca non appena il venditore effettua la spedizione e soddisfa i termini del LC.
Le garanzie contingenti sono utilizzate anche come strumenti di mitigazione dei rischi per grandi progetti in nazioni con un elevato livello di rischio politico o regolatore, nonché in taluni strumenti finanziari orientati al reddito.