Surplus di conto corrente

Che cos'è un "surplus di conto corrente"

Un surplus di conto corrente è una differenza positiva tra il risparmio e gli investimenti di una nazione. Un surplus di conto corrente indica che una nazione è un prestatore netto al resto del mondo, a differenza di un deficit di conto corrente, che indica che è un mutuatario netto. Il conto corrente è la somma del saldo commerciale (esportazioni escluse le importazioni), dell'utile netto dall'estero e dei trasferimenti correnti netti; poiché il saldo commerciale è generalmente il più grande di questi componenti, un surplus di conto corrente implica normalmente che la nazione è un grande esportatore e ha un saldo commerciale positivo. Il surplus di conto corrente aumenta il patrimonio netto di una nazione per la quantità di eccedenza.

Nel 2012, i primi dieci paesi con i maggiori surplus di conto corrente sono stati: Germania, Cina, Arabia Saudita, Kuwait, Paesi Bassi, Norvegia, Russia, Svizzera, Qatar e Giappone. Più della metà di quella lista comprende le nazioni che sono tra i più grandi esportatori di petrolio e gas a livello mondiale.

Queste eccedenze di conto corrente sono utilizzate per finanziare deficit di conto corrente in altre nazioni. Nel 2012 le nazioni con i maggiori deficit di conto corrente erano l'U. S., l'U. K, l'India, il Canada, la Francia, l'Australia e il Brasile. La Cina, che è di gran lunga il più grande esportatore verso l'U., utilizza le sue enormi eccedenze di dollari per acquistare U.S. Tesori e, a partire da novembre 2013, ha posseduto $ 1. 32 trilioni circa o circa il 23% del totale emesso.

Una nazione con surplus di conto corrente coerente può affrontare una pressione verso l'alto sulla sua moneta. Tali nazioni possono adottare misure per ostacolare l'apprezzamento delle loro valute al fine di mantenere la loro competitività all'esportazione. Il Giappone, per esempio, interviene di solito nel mercato dei cambi quando lo yen sta aumentando acquistando grandi quantità di dollari in cambio dello yen. La Cina, d'altra parte, ha il suo yuan legato al dollaro USA. Con il deficit commerciale della Cina con l'U. S.