Gli scambi di debiti sono gli ultimi scatti

Gli scambi di debito sono l'ultima rabbia su Wall Street, in quanto le compagnie sovrapposte cercano di ridurre i livelli di debito e sopravvivono alla crisi creditizia e alla crisi. Se troppo pochi possessori di obbligazioni accettano l'affare, l'unica alternativa per molte di queste società è fallimento. (Assicurati di controllare il nostro Crisi di Credito per saperne di più sugli eventi che hanno causato questi problemi.)

Ford Motor (NYSE: F) ha fatto un'offerta all'inizio di marzo, provando per tagliare il suo debito fino a 10 dollari. 4 miliardi attraverso l'acquisto di alcuni titolari di obbligazioni a meno del valore nominale e offrendo denaro e azioni come invito a trasformarsi in obbligazioni. Il vantaggio principale di un simile affare, ovviamente, è che Ford risparmierà miliardi di dollari di interesse per la vita dei legami scambiati, e l'equity non gli costa nulla.

Otto modi per sopravvivere a un rallentamento del mercato Il governo può tentare di forzare le concessioni

Ford è in forma migliore di General Motors (NYSE: GM) o di proprietà privata Chrysler, entrambi informati dall'amministrazione Obama che i piani di ristrutturazione delle aziende non erano accettabili e avrebbero bisogno di essere riveduti prima che fosse disponibile più capitali governativi. Ritengo che questo sia un tentativo da parte del governo di motivare i sindacati e gli obbligazionisti a fare ulteriori concessioni.

L'industria automobilistica non è l'unica a cogliere in questo sforzo di ultima fuga per sfuggire al codice fallimentare.

AbitibiBowater (NYSE: ABH), un produttore di cellulosa e carta, sta cercando di ridurre il suo debito di $ 2. 4 miliardi offrendo note, azioni comuni e warrant ai titolari di debiti esistenti. Purtroppo per la società, i titolari di debito non sono felici e non stanno affrettando ad accettare l'affare. Il termine per accettare l'offerta è stato esteso cinque volte. (Scopri i vantaggi di questo strumento di investimento ad alto ritorno che è in gran parte sfruttato dagli investitori; vedere Cosa sono i warrant? ) (Nasdaq: FLIR), che effettua sistemi di telecamere a termocamere e infrarossi, ha offerto titolari delle proprie note convertibili del 3% in contanti di $ 20 e 90 azioni del suo portafoglio ordinario per ogni $ 1 000 in valore principale delle note detenute. I sistemi FLIR scambiano a circa $ 20. 50 per azione. La direzione ha notato che l'offerta è la stessa che sarebbe stata ricevuta se le obbligazioni sono state convertite. FLIR Systems ha dichiarato che l'importo offerto è pari al 52,2% del principio in circolazione di $ 191. 4 milioni.

Uno dei problemi che gli investitori hanno con scambi come questi è la diluizione di azioni azionarie esistenti una volta emesse nuove azioni. Nel caso di FLIR Systems, la società ha emesso circa 9 milioni di azioni a obbligazioni convertibili che si sono trasformate in obbligazioni.Le azioni della società in circolazione prima dell'offerta erano 141. 8 milioni.
L'industria del casinò tenendo anche conto degli scambi di debiti
L'industria del casinò, che si basa sul debito abbastanza pesante, sembra essere zero per lo scambio di debiti.

MGM Mirage

(NYSE: MGM) ha dichiarato la scorsa settimana che sta contemplando uno scambio di debito dopo che ha segnalato una grande perdita. Harrah's Entertainment, che è di proprietà privata di diverse società di private equity, è in mezzo ad un'offerta di scambio. Complicazioni Un altro fattore che complica gli sforzi per completare queste offerte è la posizione di alcune agenzie di rating. Fitch ha affermato di recente che se un'offerta di scambio è considerata "coercitiva", sarebbe equivalente ad un default dell'emittente. Coercive è generalmente definito come uno scambio in cui gli obbligazionisti accettano meno del valore nominale del bond. La chiave per un titolare di obbligazioni se accettare un accordo è decidere su due numeri:

Se lo scambio è stato completato, la società diventa vitale e evita il fallimento?
Un titolare di beni potrebbe ottenere un valore più elevato accettando lo scambio o facendo una chance e forzando la società in bancarotta, dove più valore può essere realizzato?

I titolari di obbligazioni sono in controllo

  • Molte aziende non sono in grado di permettersi il debito che hanno caricato su quando i tempi erano buoni e stanno cercando disperatamente di delever offrendo di scambiare debito per una combinazione di azioni o di contanti. Sembra che i titolari di obbligazioni siano in controllo del destino di gran parte dell'azienda americana.
  • Per ulteriori informazioni sugli scambi di debiti, vedere la risposta alla nostra domanda più frequente,

Che cosa è un debito / equity swap?