Diritti di trascinamento

Condividi video // www. Investopedia. com / termini / D / dragalongrights. asp

Cosa significa "trascinamento dei diritti"

RIPRISTINAMENTO 'Drag-Along Rights'

Un diritto di trascinamento normalmente viene attivato in caso di fusione o acquisizione di un'azienda. Questa disposizione è importante per la vendita di molte aziende in quanto i compratori cercano spesso un controllo completo di un'impresa, mentre i diritti di trascinamento aiutano ad eliminare i proprietari delle minoranze e vendere il 100% dei titoli di un'azienda a un potenziale acquirente.

Vantaggi dei diritti di trascinamento per gli azionisti di maggioranza

Trascinamento dei diritti di lungo termine vengono avviati durante i negoziati di investimento tra un azionista di maggioranza della società e gli azionisti di minoranza. Se ad esempio un avvio di tecnologia apre un round di investimenti serie A, lo fa per vendere la proprietà della società in una società di capitali di rischio in cambio dell'infusione di capitale. In questo esempio specifico, la proprietà di maggioranza risiede con l'amministratore delegato della società, che detiene il 51% dell'impresa. L'amministratore delegato vuole mantenere il controllo della maggioranza e vuole anche proteggere se si tratta di una eventuale vendita. Per farlo, egli negozia un diritto di trascinamento con la società del capitale di rischio, dandogli la possibilità di costringere l'impresa a vendere il proprio interesse per la società se un acquirente si presenta mai.

I vantaggi dei diritti di trascinamento per gli azionisti di minoranza

Mentre i diritti di trascinamento sono destinati a proteggere l'azionista di maggioranza di una società, sono anche utili per gli azionisti di minoranza. Poiché questo tipo di provisioning richiede che il prezzo, i termini e le condizioni siano omogenei in tutto il consiglio, i piccoli azionisti possono realizzare condizioni di vendita favorevoli che possono essere altrimenti irraggiungibili.