Obbligazione estendibile

DEFINIZIONE di "Obbligazione estendibile"

Una garanzia di debito a lungo termine che include un'opzione per allungare il periodo di scadenza. A seconda dei termini specifici dell'obbligazione estendibile, l'obbligazionista e / o l'emittente obbligazionario possono avere una o più opportunità per rinviare il rimborso del capitale del prestito obbligazionario, durante il quale continueranno a pagare gli interessi. Inoltre, il titolare di obbligazioni o l'emittente possono avere la possibilità di scambiare l'obbligazione per uno con una scadenza più lunga, ad un tasso di interesse uguale o superiore. Poiché queste obbligazioni contengono un'opzione per estendere il periodo di scadenza, una caratteristica che aggiunge valore al bond, le obbligazioni estendibili vendono ad un prezzo più elevato rispetto alle obbligazioni non estendibili.
Significato anche come nota estensibile.

Gli investitori acquistano obbligazioni prolungabili per sfruttare i cambiamenti dei tassi di interesse senza assumersi il rischio di un obbligo a lungo termine. Un legame estensibile è l'opposto di un legame retrattile. Un obbligato a scomparsa include un'opzione per rimborsare il titolo prima del suo periodo di maturità iniziale. Entrambe le obbligazioni estensibili e rette sono destinate a fornire agli investitori la flessibilità di rispondere alle mutevoli condizioni economiche e di sfruttare i movimenti dei tassi di interesse.