Famosi hacker di White Hat

Gli hacker a cappello bianco usano i loro poteri per bene. Essi aiutano le organizzazioni che potrebbero avere violazioni di sicurezza prima che le organizzazioni venissero sbattute. L'hacking non significa sempre l'hacking nel sistema di qualcun altro.

"L'uso di" hacker "a significare" interruttore di sicurezza "è una confusione da parte dei mass media", ha dichiarato Richard Matthew Stallman, un hacker di cappello bianco e sviluppatore di software. "Noi hacker rifiutiamo di riconoscere quel significato e continuare a usare la parola per significare qualcuno che ama programmare, chi ama la intelligenza giocosa o la combinazione dei due. "

Computer più costosi di tutti i tempi. )


Mitnick ha iniziato come un hacker di black hat e ha finito per servire il tempo dopo aver eseguito l'hacking in alcune delle più grandi aziende del mondo. Ora ha lasciato il lato oscuro e lavora come consulente e scrittore. La sua esperienza di hacking gli dà la sua esperienza pratica. Un articolo di TakeDown. com

riferisce che i primi giorni di hacking di Mitnick erano ambiziosi e in gran parte riusciti.

di un immigrato mediorientale che guarda la televisione ", afferma l'articolo. Siamo tutti contenti che sia in buona parte.

Tsutomu Shimomura
Nei giorni in cui Mitnick è stato un hacker a cappello nero, ha hackato esperto di sicurezza per computer, Shimomura. Questo non andava bene. Shimomura ha deciso di prendere la propria vendetta utilizzando le sue capacità di hacking per aiutare l'FBI a seguire e individuare Mitnick. Con l'aiuto di Shimomura avevano successo, e Mitnick fu arrestato.Ora sono nella stessa squadra. (Per la lettura correlata, vedere

Furto d'identità: Chi chiamare per aiuto.

)
Jeff Moss Moss è meglio conosciuto nel mondo del computer come Dark Tangent, anche se ora è noto maniglia di hacking. Moss ha fondato le conferenze di sicurezza Black Hat, che ancora disegnano migliaia di esperti di sicurezza informatica. Moss ha anche fondato Defcon, una conferenza hacker annuale enormemente popolare. Serve come responsabile della sicurezza per ICANN e come consulente all'U.S. Department of Homeland Security. Continua a gestire le conferenze di sicurezza Black Hat e Defcon. Jon Lech Johansen

Anche se spesso aiutano le grandi aziende a proteggersi da hacker maligni, gli hacker a cappello bianco non sono lontani da dentisti passivi nel sistema. Gli hacker a cappello bianco spesso abbracciano la condivisione indipendente e gratuita di risorse quali l'open source, l'accesso aperto e la condivisione gratuita di software e protocolli.

Come i box Wozniak per consentire ai colleghi di college di ottenere chiamate telefoniche a lunga distanza, Johansen è un hacker più giovane e più recente che ha usato le sue capacità per aiutare gli altri a battere un sistema chiuso. Le sue abilità di hacking gli hanno permesso di cacciare un sistema di crittografia utilizzato sui film di DVD. Di conseguenza, gli utenti di Linux o di altri sistemi operativi open source sono in grado di riprodurre DVD codificati con il codec proprietario di Microsoft, che dovrebbe impedire ai sistemi non Microsoft di eseguire i DVD. TUTORIAL: Basi di base Richard Matthew Stallman

Stallman fondò il progetto GNU. Il progetto GNU è un sistema operativo open source e un progetto di collaborazione di massa. Secondo Stallman, GNU include programmi che non sono software GNU, ma piuttosto programmi sviluppati da altre persone per i propri scopi. Stallman continua a lavorare sul progetto GNU ed è un sostenitore di software libero e aperto.
La linea di fondo

L'hacking a cappello bianco è diventato sempre più importante in quanto le imprese e gli individui dipendono da computer e da internet. Poiché la sicurezza informatica non è qualcosa che tutti noi comprendiamo, è fondamentale avere coloro che condividono la loro esperienza. (Per la lettura relativa, vedere
Cybercrime La più recente crisi nazionale

)