Account assicurato fDIC

DEFINIZIONE del conto 'assicurato FDIC'

Un conto bancario o salario (associazione di risparmio e prestito) che soddisfa i requisiti da coprire dalla Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC). Il tipo di conti che possono essere assicurati da FDIC include l'ordine negoziabile di ritiro (NOW), il controllo, il risparmio e il conto di deposito sul mercato monetario, nonché il certificato di depositi (CD). L'importo massimo che è assicurato in un account qualificato è di $ 250.000 per depositante, istituzione membro. Ciò significa che se si dispone di tale importo in un conto bancario e la banca fallisce, il FDIC ti rende pieno da tutte le perdite che hai subito.

RIPRESA 'FDIC Account Assicurato'

Un account qualificato deve essere tenuto in una banca che è un partecipante al programma FDIC. Le banche partecipanti sono tenute a visualizzare un segno ufficiale in ogni finestra del bancario o stazione dove i depositi vengono ricevuti regolarmente. I depositanti possono verificare se una banca è un membro FDIC attraverso una ricerca a FDIC. gov. L'adesione al FDIC è volontario, con banche membri o finanziamento della copertura assicurativa tramite pagamenti a premi. I conti sindacali di credito possono essere assicurati fino a $ 250.000 se l'unione di credito è membro della National Credit Union Administration (NCUA).

FDIC Coverage and Limits

Fondamentalmente, tutti i conti di deposito a richiesta che diventano obblighi generali della banca sono coperti dal FDIC. I conti non qualificati per la copertura FDIC includono cassette di sicurezza, conti di investimento (contenenti titoli, obbligazioni, ecc.), Fondi comuni di investimento e polizze di assicurazione sulla vita. I conti individuali di pensionamento (IRA) sono assicurati a $ 250.000, così come gli account di trust revocabili, anche se la copertura su una fiducia revocabile si estende a ciascun beneficiario ammissibile.

FDIC garantisce depositi fino a $ 250.000 per conto per persona. Per i conti congiunti, ogni co-proprietario riceve il totale $ 250.000 di protezione, quindi un conto congiunto con $ 500.000 in deposito sarebbe pienamente protetto. Diversi conti detenuti nella stessa banca con lo stesso nome del titolare dell'account vengono aggiunti insieme allo scopo di determinare l'ammontare dei depositi assicurati, in modo che una persona con due conti presso la stessa banca per un totale di $ 300.000 avrebbe 50.000 dollari non protetti.

Tuttavia, i limiti di deposito sono separati per ogni banca diversa, anche per lo stesso proprietario. Diciamo che John H. Doe ha $ 200 000 presso la Banca A e un ulteriore $ 150 000 presso la Banca B. Anche se i suoi depositi totali superano $ 250.000, è considerato interamente coperto finché entrambe le banche sono assicurate da FDIC. trasferisce i $ 150.000 alla Banca A, perde la copertura di $ 100.000 dal momento che il suo deposito totale presso la Banca A è di $ 350.000.

Scopo del FDIC

Il FDIC protegge dagli insuccessi bancari negli Stati Uniti. È stato creato come parte del Banking Act del 1933 dopo un periodo di quattro anni che ha visto quasi 10.000 U.Le banche di S. falliscono o sospendono le operazioni. La maggior parte di queste chiusure è risultata da una corsa sulla banca; le banche non avevano abbastanza soldi nelle loro volte per rispettare le richieste di ritiro dei depositanti, così dovevano chiudere le loro porte, lasciando molte famiglie senza accesso ai loro risparmi. Il suo scopo era quello di ripristinare la fede degli americani in panico dopo il crollo del mercato azionario del 1929 e l'inizio della Grande Depressione.

Concettualmente, il FDIC funge da baratro contro le paniche bancarie future. Il FDIC "assicura" o garantisce il valore di tutti i depositi di credito bancari fino a un certo importo (che è cresciuto sin dall'inizio: nell'ottobre 2008 il Congresso ha aumentato l'importo coperto dall'assicurazione del deposito FDIC da $ 100.000 all'attuale $ 250 , 000). Monitorando e affrontando i rischi connessi ai fondi depositati, il FDIC oggi serve a mantenere la fiducia del pubblico e incoraggiare la stabilità del sistema finanziario attraverso la promozione di buone pratiche bancarie.

Secondo il FDIC, nessun depositante ha perso un centesimo di fondi assicurati a seguito di fallimento bancario dopo che la sua assicurazione ha debuttato il 1 ° gennaio 1934. Se misurato sul merito di prevenire i panici bancari, il FDIC è stato un successo straordinario . Ci sono dei detrattori che credono che l'assicurazione dei depositi forzati crea un rischio morale nel sistema bancario e incoraggia i depositanti e le banche ad impegnarsi in un comportamento più rischioso; dopo tutto, i clienti non hanno bisogno di preoccuparsi di quale banca fanno prestiti più sicuri se il FDIC li sta andando a liberare tutti comunque. Tuttavia, l'economia U. non ha subito un legittimo panico bancario negli anni 80 più del FDIC.

Capire la riserva frazionaria

Per capire come e perché le funzioni FDIC, è fondamentale capire come funziona il moderno sistema di risparmio e prestito. I conti bancari moderni non sono come cassette di sicurezza; i soldi del depositante non entrano in un cassetto a volta individuale per aspettare idillio fino al ritiro futuro. Invece, le banche imbucgono denaro dai conti del depositante per fare nuovi prestiti perché vogliono generare ricavi dall'interesse.

Il governo federale richiede che la maggior parte delle banche mantengano solo il 10% di tutti i depositi; l'altro 90% può essere utilizzato per fare prestiti. Se hai fatto un deposito bancario di $ 1, la tua banca può effettivamente richiedere 900 dollari da quel deposito e utilizzarlo per finanziare un prestito auto o un mutuo per la casa. Ciò crea una situazione in cui un depositario ha un credito a $ 1 000 in un conto di risparmio, mentre un mutuatario ha una richiesta contemporanea a $ 900 in fondi di credito.

Questo è il meccanismo privato in base alla quale le banche creano nuovi soldi nell'economia, che talvolta gli economisti si riferiscono come moltiplicatore del deposito. Questo tipo di operazioni bancarie si chiama "operazioni di riserva frazionata", in quanto solo una piccola frazione dei depositi totali viene mantenuta come riserva presso la banca. La banca di riserva frazionaria crea una liquidità supplementare nei mercati dei capitali e aiuta a mantenere bassi i tassi di interesse, ma può anche creare un contesto bancario instabile.

Fallimento bancario

La banca di riserva frazionaria è vulnerabile quando troppi depositanti chiedono il loro rimborso allo stesso tempo.Una banca di riserva frazionata potrebbe conservare solo il 10% dei depositi disponibili, ma è possibile che i clienti della banca possano contemporaneamente richiedere più del 10% del loro denaro in qualsiasi momento. Quando troppi depositanti chiedono il loro denaro, una cosiddetta "banca", la banca deve deviare alcuni clienti a mani vuote. Altri depositanti perdono fiducia e chiedono anche i loro soldi, temendo che non saranno in grado di recuperare alcuni dei loro risparmi.

Storicamente, le banche bancarie hanno creato un effetto contagioso che si diffonde ad altre banche. In caso contrario, le banche sane potrebbero vedere i loro depositi da parte dei loro depositanti, portando a panici bancarie sistemiche. Gli Stati Uniti hanno sperimentato diverse banalizzazioni, soprattutto nel 1907, che è stata una forza trainante alla creazione della Federal Reserve nel 1913 e ancora all'inizio della Grande Depressione.

Nel gergo giuridico, una banca "fallisce" solo quando è chiusa da un'autorità di regolamentazione federale o statale. Al di là delle paniche, questo si verifica probabilmente perché la banca viola le leggi bancarie o prende decisioni finanziarie erronee, come i prestiti o gli investimenti in sofferenza e si trova incapace di soddisfare le richieste di deposito.

Se una banca assicurata FDIC non è in grado di adempiere agli obblighi di deposito, il FDIC procede e paga l'assicurazione ai depositanti nei rispettivi conti. Una volta dichiarata "fallita", la banca stessa è assunta dal FDIC, che vende le attività della banca e paga tutti i debiti dovuti. Quando una banca fallisce, i possessori di conti riceveranno i loro fondi quasi immediatamente fino all'importo assicurato. Se i loro depositi superano tale limite, dovranno aspettare che FDIC ceda le attività della banca per recuperare eventuali eccedenze.

Il fondo di riserva FDIC

Prima del 2006, il FDIC si è finanziato attraverso il Fondo assicurativo bancario e il fondo di assicurazione associazione. Questi erano fondamentalmente costituiti da premi assicurativi che il FDIC ha addebitato alle banche membri per l'alloggio e la custodia dei fondi.

Il presidente George W. Bush ha firmato la legge federale di riforma del titolo per il 2005 di fusione dei fondi in concorrenza. A partire dal 2015, tutti i premi sono lasciati nel fondo di assicurazione dei depositi (DIF), da cui sono coperti tutti i depositi assicurati da FDIC.

Il sistema non è mai stato completamente finanziato; infatti, il FDIC è generalmente inferiore alla sua esposizione assicurativa totale di più del 99%. Il Congresso ha concesso al FDIC il potere di prendere in prestito fino a 500 miliardi di dollari dal Dipartimento del Tesoro, rendendo efficace il sistema sostenuto dalla Federal Reserve. In altre parole. se il FDIC esaurisce le sue altre opzioni, il governo entrerà a dare ulteriori sostegno finanziario.

Il FDIC potrebbe anche prendere in prestito denaro dal Tesoro sotto forma di prestiti a breve termine. Ciò si è verificato durante la crisi del risparmio e del prestito nel 1991, quando il FDIC fu costretto a prendere in prestito diversi miliardi di dollari per coprire i conti fallimentari.