Investimento verde: ETFs vs azioni individuali

L'investimento verde ha guadagnato slancio poiché le persone diventano più consapevoli dell'ambiente e del nostro impatto su di esso. Esistono due semplici modi in cui gli investitori possono aggiungere un po 'di verde al loro portafoglio:

1) Acquistare azioni individuali di aziende che sono ecocompatibili, o
2) Investire in fondi scambiati a verde (ETF) tali società contemporaneamente.

Come con tutto, ci sono pro e contro di entrambe le strategie. Diamo un'occhiata ulteriormente.

Il principale vantaggio di investire in qualsiasi ETF è che gli investitori ricevano una diversificazione immediata. Per le persone che non hanno abbastanza capitale per diversificare correttamente, gli ETF forniscono un vantaggio importante e con un'ampia varietà di strategie che ancora forniscono la scelta. (Per conoscere le basi degli ETF, consulta
Introduzione ai fondi tradizionali di Exchange e Vantaggi dei fondi Exchange-Traded .) L'indice sociale

(NYSE: KLD) e iShares KLD 400 Social Index (NYSE: DSI) di iShares KLD Select danno un'esposizione all'ampia mercato. • KLD sceglie le aziende verdi da Russell 1000 e S & P 500. 9000> DSI investe principalmente in un indice sottostante chiamato Domini 400 SocialSM index. Entrambe tracciano molto attentamente l'S & P 500 e forniscono la pace della mente che le aziende che sono supportate sono quelle che hanno implementato piani per limitare l'impatto ambientale. Le società incluse in questi fondi sono
American Express
(NYSE: AXP),

IBM (NYSE: IBM) e Procter & Gamble (NYSE: PG). Super Green Per coloro che vogliono più esposizione alle aziende che mirano esplicitamente a migliorare l'ambiente, ci sono ETF per quello pure. Il PowerShares WilderHill Energy Energy

(AMEX: PBW) è stato lanciato nel 2005 e investe in aziende che producono energie alternative rinnovabili e più pulite. Il fondo è più lungo del 30% (YTD). Un altro grande ETF è il fondo

Powershares Cleantech (AMEX: PZD) che investe in aziende che sviluppano tecnologie per aiutare altre aziende a ridurre i rifiuti e ad utilizzare l'energia in modo più efficiente. Questo fondo ha anche registrato una performance eccellente, pari a circa il 25% di YTD, attualmente in negoziazione nel range di $ 32. Entrambi questi fondi investono in piccole imprese e mi piacciono le prospettive. Questo è dove gli investitori hanno bisogno della diversificazione degli ETF, in quanto le piccole imprese sono tipicamente più rischiose delle grandi imprese. Poiché la domanda aumenta per i combustibili rinnovabili e per le aziende è più ecologica, le piccole imprese che forniscono questi servizi beneficeranno. Questi ETF forniscono l'esposizione, senza il rischio di avere la maggior parte del vostro portafoglio legato in uno stock verde perdente come Pacific Ethanol (Nasdaq: PEIX); il produttore di etanolo è giù più del 50% YTD. Gli svantaggi degli ETF

Quando si tratta di ETF, gli investitori pagano le spese di gestione allo stesso modo di un fondo comune. Quindi, per gli investitori che hanno abbastanza capitale per diversificare correttamente, forse gli ETF menzionati non sono le migliori opzioni. Ricorda che il portafoglio tiene traccia dell'indice, ma probabilmente non supererà le prestazioni perché le tariffe devono ancora uscire. Per gli investitori che possono accettare il rischio, la giusta mossa potrebbe essere la raccolta di alcune scorte individuali come quelle sopra che possono essere sottovalutate rispetto al mercato e hanno anche la reputazione per essere verde. Altre grandi aziende che adattano questo disegno di legge includono Goldman Sachs (NYSE: GS) e

Apple (Nasdaq: AAPL). . Tuttavia, quando si tratta di aziende più piccole che fanno sforzi concentrati in pratiche ambientali o in alternativa (per maggiori informazioni sulle tariffe ETF e sugli altri pericoli vedere Cinque difetti dell'ETF che non dovreste trascurare ). energia, penso che gli ETF siano la via migliore per l'investitore medio da prendere. Ad esempio, esistono diversi tipi di combustibili alternativi in ​​fase di sviluppo. Eventualmente un tipo potrebbe emergere come il migliore e le aziende che lo producono ricavano gran parte dei benefici economici. Un investitore che acquista uno stock in un'altra piccola società di energia alternativa può perdere grande tempo. La linea inferiore I profitti da investimenti verdi non stanno andando presto, ognuno ha la capacità di ottenere un pezzo dell'azione, sia attraverso ETF o singoli titoli. Tutto ciò riguarda la tolleranza al rischio e la conoscenza degli investimenti. Tuttavia, per gli investitori con abbastanza soldi, che vogliono esporre il mercato a società che limitano il loro impatto sulla terra, credo che una piccola ricerca può andare molto a lungo. Un investitore non ha bisogno di seguire solo la S & P 500 (o una versione verde di esso), possono battere con un portafoglio più concentrato di aziende sottovalutate di verde.

È possibile essere ecologici e fare ancora soldi? La nostra caratteristica Investing Green esamina entrambi i lati del problema.

Cercando di preparare un portafoglio azionario di
market-stomping

? Controlla il nostro rapporto

GRATUITO "7 Ingredienti al mercato delle azioni di battimento" e iniziare adesso!