IBM lento ma costante nel 2017 (IBM)

Dow componente International Business Machines Corp (IBM IBMInternational Business Machines Corp150 .30-0.88% Creato con Highstock 4. 2. 6 ) ha appena concluso il suo primo anno vincente dal 2013, registrando un guadagno del 20%, ma sta ancora scambiando 50 punti sotto l'all-time high a $ 216. Questa performance è in contrasto con l'indice tech-pesante Nasdaq-100, che ha recentemente colpito un mercato di tori e un alto livello di tutti i tempi. La divergenza illustra quanto sia difficile maturare i giganti della tecnologia per mantenere i tassi di crescita sani necessari per attirare un forte interesse all'acquisto.

IBM Long-Term Chart (1993-2017)

L'azienda è entrata in un ripido ripiegamento dopo l'arresto del 1987, scendendo a un livello basso di 19 anni a 10 dollari. 09 nel 1993. Si è poi girato bruscamente, ottenendo il terreno per il resto del decennio in un potente avanzamento che ha prodotto due divisioni di riserva nel 1999 al livello di 138 dollari. 35. Quel picco ha segnato il più alto livello per i prossimi 11 anni, davanti a una gamma di trading che si estendeva nel nuovo millennio.

Il titolo ha rotto il range di supporto negli anni '80 più alti nel 2002 ed è sceso a basso di 4 anni alla fine del mercato dell'orso del Dot-com. Ha subito una scarsa performance nel corso del prossimo ciclo del toro, rimbalzando in una nuova resistenza nel 2004 e cadendo in un modello morto fino al 2007 quando è scoppiato e si è radunato entro i 8 punti del livello del 1999. Il crollo economico ha concluso lo sforzo di recupero, innescando una scivolata ripida che ha trovato il sostegno a livelli del 2005 e del 2006 a circa 70 dollari.

Un recupero a forma di V nel 2009 ha raggiunto l'alto del 1999, cedendo a un breakout del 2010 che ha stampato una serie di nuovi alti nell'aprile 2012 quando lo slancio è bloccato vicino a $ 210. I tentativi di rally nel prossimo anno hanno aggiunto solo 6 punti mentre hanno intagliato un modello triplo superiore che ha colpito il lato negativo del 2013, innescando un downtrend che ha continuato nel 2016 a $ 117. L'aumento nel 2017 ha ripercorso il 50% del declino, con la scorta che ora sta scambinando sopra la EMA di 50 mesi per la prima volta dal novembre 2014.

L'inversione del febbraio 2016 ha segnato la terza prova a 200 mesi di EMA dal 2002 (linea rossa), con i precedenti eventi che hanno attivato cinque anni di avanzamento. Ciò va bene per il 2017, prevedendo minori miglioramenti di linea di fondo avrà un impatto estensivo sul prezzo delle azioni. Tuttavia, il trend di rialzo sta avvicinando un'offerta importante al di sopra dei 175 dollari, dove è scomparso da un modello doppio superiore nell'ottobre 2014.

IBM Short-Term Chart (2014-2017)

Una griglia di Fibonacci si estendeva sull'onda finale di vendita tra $ 176 e $ 117 organizza un'azione di prezzi negli ultimi due anni. La prima ondata del rimbalzo del 2016 si è conclusa al. 618 retracement in aprile, cedendo il posto a un modello di consolidamento di 3 mesi, seguito da stairsteps fino al. 786 retracement in agosto. Ha scavato un intervallo di 4 mesi a quel livello e scoppiò ancora una volta nel mese di dicembre. Anche se sono stati registrati guadagni limitati nel mese di gennaio, superando quel retracement favorire un viaggio di andata e ritorno 100% verso la metà degli anni '70 nel primo trimestre.

Il volume di bilancio (OBV) ha raggiunto un'azione di prezzo corrispondente dal 2015, scendendo all'inizio del 2016 e poi recuperando in una fase di accumulazione forte. Tuttavia, l'indicatore finora non è riuscito a recuperare una forte ripresa del 2014 che ha segnalato uno scisma significativo con la comunità istituzionale. Il titolo è improbabile di avvicinarsi o di provare i suoi alti storici fino a superare questo deficit.

La linea inferiore

IBM ha registrato una nuova tendenza al rialzo nel 2016 dopo un downtrend di 3 anni ed è probabile che si aggiunga a guadagni a un ritmo lento nel 2017 a causa di un sovraccarico significativo solo 10 punti al di sopra del prezzo corrente. Ciò spiega agli operatori del mercato informato di stringere fermi o di ottenere profitti aggressivi superiori a $ 170.