è Intel Stock a Buy? (INTC)

Le azioni di Intel (NASDAQ: INTC) sono aumentate di oltre il 50% dalla fine del 2012, quando il pessimismo che circonda l'azienda ha raggiunto il suo picco. La valutazione di Intel è stata molto più attraente rispetto a quella di oggi, ma molti dei rischi con cui la società si trova ancora. Dato il rallentamento del prezzo delle azioni negli ultimi anni, è Intel un acquisto?

Rischio: il mercato del PC debole Il PC è ancora il mercato più importante di Intel, nonostante la crescente crescita del server e la sua aggressiva entrata nel mercato mobile. Negli ultimi anni, Intel è stato in gran parte in grado di prevenire eventuali debolezze nel mercato del PC, vincendo la quota di mercato di AMD, in particolare nella parte bassa del mercato, dove Intel non ha tradizionalmente focalizzato.

Ma con poca quota di mercato lasciata a guadagnare, le prestazioni di Intel sono ora più dipendenti dagli alti e bassi del mercato del PC. IDC prevede che le spedizioni di PC diminuiscano di 6,2% quest'anno, segnando il quarto anno di calo dei volumi e mentre il lancio di Windows 10 in seguito quest'anno potrebbe contribuire a stimolare la domanda, l'era della robusta crescita del PC potrebbe essere ufficialmente finita.

La spinta di Intel in PC a basso livello con i suoi processori Atom potrebbe tornare a mordere. I portatili economici ei dispositivi 2 in 1 potrebbero cannibalizzare i PC di fascia media, portando ad un passaggio di mix verso l'estremità bassa, il che avrebbe infine ferito la linea principale di Intel. Un altro problema potrebbe essere un rifocalizzato AMD. Nel 2016, AMD prevede di lanciare i suoi nuovi processori Zen, che si concentreranno principalmente sul segmento delle prestazioni. Con l'AMD che abbandona principalmente il segmento low-end, Intel potrebbe affrontare una vera e propria concorrenza nella parte alta del mercato del PC.

Con chip PC che rappresentano il 62% delle entrate di Intel nel 2014 e con un margine operativo del 42%, anche un piccolo calo delle vendite avrebbe un impatto significativo sulla linea di fondo di Intel.

Opportunità: Il data center Il segmento più alto di Intel di Intel è il suo gruppo di data center, che vende i chip progettati per i server. Negli ultimi anni, la crescita del cloud computing ha determinato la domanda di chip Intel Xeon di Intel: nel 2014, il settore data center di Intel è cresciuto del 18% e il risultato operativo è aumentato del 30%.

La business data center di Intel non è certamente esente da rischi. Le chip basate sull'architettura ARM stanno lentamente avanzando e ARM Holdings prevede di avere una quota del 20% del mercato del server entro il 2020. Quanto è realistico questo obiettivo è ancora da vedere, ma alcune società ad alto profilo come PayPal hanno ha iniziato ad adottare server basati su ARM a 64 bit per parti delle loro operazioni di data center.

Oltre a ARM, IBM ora consente alle aziende di terze parti di costruire server intorno ai propri chip Power e consente anche alle aziende di autorizzare l'architettura Power stessa.In passato, i server Power potrebbero essere acquistati solo direttamente da IBM, ma la mossa per aprire l'architettura Power rende la prospettiva che i server Power saranno competitivi a prezzo con i server basati su Intel.

Nonostante queste minacce, il mercato del server-chip può crescere abbastanza velocemente che non importa se Intel perde una quota di mercato. La domanda di chip server da società cloud-computing non sembra rallentare e se l'Internet delle cose diventa realtà nei prossimi anni, probabilmente ci saranno molti clienti per chip di Intel.

Intel è un acquisto? Intel sta attualmente negoziando circa 13,5 volte l'utile dell'anno scorso, e con pochi soldi in eccesso sul bilancio, questo numero non è sprofondato come per le società di tecnologie ricche di denaro come Microsoft e Apple. Intel prevede che le entrate siano piatte nel 2015 e gli analisti attendono che i profitti diminuiscano.

L'immagine a breve termine non sembra grande per Intel. A lungo termine, la crescita dipenderà da alcune cose. In primo luogo, può Intel mantenere il suo dominio nel mercato del PC? Sebbene i PC non siano probabilmente una fonte di crescita per la società, se perde la quota di mercato, ciò contrasterebbe la crescita altrove in un modo grande. In secondo luogo, può Intel continuare a raggiungere i margini operativi del 50% -plus nel segmento dei data center? La concorrenza di ARM, IBM e AMD potrebbe richiedere a Intel di tagliare i prezzi e questo avrebbe un grave impatto negativo sulla linea di fondo. In terzo luogo, può Intel rendere il suo business mobile redditizio? Nel 2014, l'attività mobile ha perso miliardi mentre Intel ha finanziato il suo ingresso nel mercato del tablet.

Ci sono molte parti in movimento, e questo rende difficile prevedere i profitti di Intel troppo in lontananza. Con un rapporto P / E del 13.5, Intel necessita solo di una crescita relativamente lenta per giustificare la sua valutazione. Sia che questa crescita venga, è un'altra domanda interamente. La scorta di Intel non è certamente un acquisto urlando, ma con il suo rendimento del dividendo del 3%, gli investitori a lungo termine non si pentono di acquistare Intel.

Il prossimo segreto di Apple da $ 1 miliardo di dollari Apple ha dimenticato di mostrarvi qualcosa nel suo evento recente, ma alcuni analisti di Wall Street non hanno perso un batter d'occhio: c'è una piccola azienda che sta alimentando i nuovi gadget Apple prossima rivoluzione nella tecnologia. E il suo prezzo di magazzino ha una stanza quasi illimitata per correre per gli investitori in anticipo! Per essere uno di questi, basta cliccare qui.

Timothy Green possiede azioni di International Business Machines.