Jamie Dimon: Storia di successo

Il percorso di carriera di Jamie Dimon al Presidente e CEO di JPMorgan Chase & Co. (JPM) ha mostrato quanto sia determinato e sapiente. È forte e inopportuno e i suoi risultati parlano da solo. Ad esempio, nel 2000 Dimon ha preso una banca fallita a Chicago, e dopo solo quattro anni di esecuzione ha reso così successo che JPMorgan Chase lo ha acquistato per 58 miliardi di dollari.

Ma stiamo avvicinandoci di noi stessi. Nel 1985 Dimon aveva appena abbandonato American Express per seguire il suo mentore Sandy Weill a Commercial Credit, un'attività di prestito subprime in battaglia a Baltimora. Dimon ha lavorato a trasformare l'attività in giro tagliando i costi mentre Sandy ha cercato nuove imprese con cui si fondono. Dopo ogni vendita, l'attività è cresciuta sia in termini di dimensioni che in numero di offerte, e Dimon ha trovato denaro per pagare il debito e acquisire qualcosa di nuovo.

Nel 1998 Commercial Credit aveva assunto Primerica, Smith Barney e Salomon Brothers quando si fondeva con Traveller Group per formare Citigroup Inc. (C). Citigroup divenne presto la più grande holding della banca nel mondo. La struttura aziendale ha permesso fantastiche opportunità di cross-selling ed è stato uno sportello unico per le esigenze bancarie del cliente da culla alla tomba. (Vedi anche: Come Citigroup fa i suoi soldi. )

Purtroppo per Dimon, il suo tempo a Citigroup stava per finire. False voci cominciarono a diffondere che Dimon e Sandy Weill erano in disaccordo per promuovere la figlia di Weill o che Dimon stava prendendo troppo attenzione da Weill. La vera storia è che Dimon voleva essere responsabile della divisione degli investimenti, ma il CEO di Weill e Citigroup, John Reed, sentiva di non essere pronto per il lavoro e che sarebbe meglio ad eseguire la divisione insieme a due altri. Dimon rifiutò la proposta e nel novembre 1998 fu licenziato da Citigroup.

Bank One e JPMorgan Chase

Con un totale di 110 milioni di dollari in azioni Citigroup, Dimon è riuscito a prendere il suo tempo e trovare un lavoro che sarebbe giusto per lui. Egli è anche citato come dire che era "mai andare a lavorare per qualcun altro. "Durante il suo stint di disoccupazione ha considerato il posto di lavoro presso Microsoft Corp., Amazon. com Inc. e Home Depot Inc. prima di capire che la banca era dove il suo cuore ei suoi talenti erano. È diventato CEO di Bank One nel 2000 e ha iniziato a tagliare i costi in modo aggressivo. . Bank One, all'epoca, era la sesta banca più grande del paese, ma stava lottando duramente.Entro quattro anni le spese erano state abbastanza ridotte e la banca era attraente per gli investitori. Nel 2004, la banca è stata acquistata da JPMorgan Chase per 58 miliardi di dollari creando la seconda banca più grande in America con oltre $ 1. 1 trilioni di beni.

Dimon ha iniziato a presiedere da JPMorgan Chase, ma rapidamente è cresciuto nei ranghi della direzione superiore per diventare amministratore delegato un anno dopo nel 2005 e presidente nel 2006. Le azioni della società sono aumentate del 66% da quando Dimon ha assunto come CEO. Dimon afferma che JPMorgan Chase è la migliore banca di gestione del mondo.

. La Grande Recessione Dopo la crisi del credito 2007-2008, JPMorgan Chase è uscito relativamente indebito. Certo, la banca ha perso

moltissimo

di soldi, ma gli importi non erano vicini a quello che le altre imprese di investimento persero. La redditività di JPMorgan Chase nel 2008 è stata accreditata con due importanti decisioni che Dimon ha partecipato: in primo luogo, la banca aveva venduto il suo unico investimento strutturato veicolo (SIV) nel 2005. In secondo luogo, la banca aveva solo limitata esposizione a obbligazioni collateralizzate (CDO ). In un giorno retrospettivamente eccellente per JPMorgan Chase, Dimon ha negoziato l'acquisizione di Bear Sterns per soli $ 2 (in seguito $ 10) una quota. La società vale circa 12 miliardi di dollari nella settimana prima della vendita e il prezzo di $ 2 rappresentava il 7% di tale valore. Sotto la direzione di Dimon, JPMorgan Chase ha anche acquistato Washington Mutual per diventare la più grande banca in America. .

Il più grande disastro che Dimon ha affrontato nella sua carriera è senza dubbio la Londra Whale. Senza entrare troppo in dettaglio, la balena di Londra è stata un incidente che si è verificato perché i commercianti stavano investendo in grandi e rischiosi investimenti coperti dai loro superiori. Nel momento in cui la banca ha appreso la strategia di copertura non redditizia, era già troppo tardi per mitigare le perdite.

Quando le notizie della catastrofe di Londra si sono rotte nel 2012, i rapporti originali mettono la perdita a JPMorgan Chase a $ 2 miliardi, ma tempo la polvere aveva risolto la perdita stava cercando più di 6 miliardi di dollari. JPMorgan Chase è stato costretto a pagare 1 miliardo di dollari in ammende come una sanzione. Dimon, che era imbarazzato per essere parte dello scandalo, ha preso un grosso taglio e ha promesso che JPMorgan Chase sarebbe un "porto di sicurezza nella prossima tempesta. " Oggi, JPMorgan Chase è una delle migliori società di servizi finanziari del mondo con $ 2. 4 miliardi di beni in 60 paesi. L'azienda, nel secondo trimestre Q2 2015, ha registrato un reddito netto di oltre 6 miliardi di dollari su 24 dollari. 5 miliardi di profitti e ha pagato un dividendo di 44 centesimi. Jamie Dimon, con i suoi 6 milioni di azioni di JPMorgan Chase, si esibisce spettacolarmente e viene pagato per questo.