Le operazioni aperte

DEFINIZIONE delle "operazioni aperte della bocca"

Le operazioni di apertura delle bocche possono essere considerate come annunci delle banche centrali che consentono ai mercati di sapere dove le banche centrali preferiscono i tassi di interesse. Il potenziale utilizzo delle operazioni di mercato aperto da parte della banca centrale per raggiungere questo tasso di interesse obiettivo normalmente induce il mercato a reagire e adattare i tassi di interesse senza che la banca centrale effettivamente dovrà intervenire.

La differenza principale tra le operazioni di apertura della bocca e le operazioni di mercato aperto è che il primo si occupa dell'intenzione mentre quest'ultimo si riferisce all'azione. La vendita di titoli di Stato U. S riduce i depositi in contanti detenuti in banche, riducendo così l'offerta monetaria e aumentando i tassi di interesse. Gli aumenti dei tassi di interesse scoraggiano le banche dall'estensione del credito, temporaneamente rallentando il progresso economico.