Portafoglio Entry

DEFINIZIONE della voce "Portafoglio"

Un conto di tutte le passività che un reinseritore è responsabile quando entra in un trattato di riassicurazione. L'inserimento di un portafoglio tiene conto dei premi non ricavi da politiche che non saranno più in vigore durante un periodo contabile, nonché premi premi non ricuperati che si ripercuoteranno in un futuro periodo contabile.

RIPRISTINO 'Portafoglio'

Una società di assicurazioni sottoscrive continuamente politiche nel corso dell'anno, il che significa che, in qualsiasi momento, avrà un portafoglio di politiche con date di scadenza diverse. Al termine di un periodo di riferimento, quale un anno fiscale, l'assicuratore deve identificare l'importo dei premi che sono stati guadagnati e l'importo dei premi che rimangono incapaci. I premi guadagnati sono associati a politiche che sono terminate, mentre i premi non assimilati rappresentano premi raccolti su polizze assicurative ancora attive. I premi non ricono- sciuti sono considerati passività.

I trattati di riassicurazione consentono a un'impresa di assicurazione di trasferire a una riassicuratrice alcune delle passività generate dalle sue attività di sottoscrizione. In cambio, il riassicuratore riceve una parte dei premi che l'assicuratore ha raccolto. La società di riassicurazione sta assumendo le passività già esistenti e assume i rischi associati alle riserve di perdite dell'assicuratore e ai premi non assimilati. I trattati di riassicurazione trasferiscono essenzialmente le passività associate ai premi non assimilati dall'assicuratore al reinsurers.

Come un assicuratore deve tenere conto dei premi non assimilati associati a politiche non esaurite alla fine di un periodo di riferimento, un riassicuratore deve tenere conto dei premi non assimilati quando valuta la propria esposizione ai premi non realizzati in un esercizio contabile. Quando una società di riassicurazione riceve i premi dai riassicurati, li deposita in una riserva di premio non fruibile che può essere prelevata per pagare future richieste. Con il passare del tempo, una parte dei premi viene rimossa dalla riserva sovraordinata e contrassegnata come guadagnata. I premi guadagnati rappresentano il profitto del riassicuratore.

Quando un trattato di riassicurazione scade o viene annullato, il riassicuratore può spostare le passività verso il riassicurato pagando il riassicurato per tutti i premi che ha raccolto, ma rimane incapace.