Qualificazione Disposizione

DEFINIZIONE "Disposizione qualificata"

La vendita, il trasferimento o lo scambio di azioni ottenute tramite un piano di incentivazione qualificato di stock option, vale a dire piani di incentivazione stock option (ISO) ), che si qualifica per un trattamento fiscale favorevole per il dipendente che vende la scorta. Per essere una disposizione di qualificazione, il dipendente deve vendere almeno un anno dopo la ricezione dello stock e due anni dopo la ricezione dell'opzione di incentivazione (ISO) o l'inizio del periodo di offerta ESPP.
Il trattamento di plusvalenza per una disposizione di qualificazione si applica solo all'importo della vendita rappresentato dalla differenza tra il prezzo di esercizio del titolo dell'opzione e il prezzo di mercato a cui è stato venduto il titolo.

LA DISTRUZIONE DI DISPOSIZIONI DI VALUTAZIONE

Le opzioni azionarie non statutarie (NSO) non sono qualificate per il trattamento fiscale sulle plusvalenze e sono sempre tassate a reddito ordinario. Alcune aziende non offrono ISO perché, a differenza dei piani di opzione non statutari (o non qualificati), non esiste alcuna deduzione fiscale per la società quando le opzioni sono esercitate.