Rifinanziare

Che cosa è 'Refinance'

Una rifinizione si verifica quando un'impresa o una persona rivede un piano di pagamento per rimborsare il debito. Meccanicamente, il vecchio prestito viene pagato e sostituito con un nuovo prestito che offre termini diversi. Quando una società rifinanzia, estende tipicamente la data di scadenza. Le aziende o gli individui prestiti di rifinanziamento possono dover pagare una penale o una tassa.

RIPARTIRE "Refinance"

Le forme più comuni di indebitamento dei consumatori sono ipoteche, prestiti auto e prestiti per studenti. Il mutuatario accetta di effettuare determinati pagamenti basati su un tasso d'interesse. Le aziende operano nello stesso modo. I tipi più comuni di prestiti aziendali sono prestiti a termine, obbligazioni e linee di credito. L'azienda accetta i termini di ciascun tipo di prestito, e la banca gli dà soldi. I termini forniscono i dettagli del prestito e specificano il tasso di interesse, l'importo del pagamento e la data (e le date) di pagamento.

Quando i termini del prestito sono modificati in modo da modificare i pagamenti associati al prestito, il prestito è stato rifinanziato. In un prestito rifinanziato, il vecchio prestito viene pagato con il nuovo prestito ei vecchi termini vengono sostituiti con nuovi termini. Alcuni termini di prestito vengono forniti con commissioni associate al pagamento anticipato, il che rende il rifinanziamento meno gratificante. Le variazioni più comuni in termini di prestito sono la data di scadenza e il tasso di interesse.

Perché Refinance

I mutuatari rifinanziano per mille ragioni. Un obiettivo comune è quello di pagare meno interesse per la durata del prestito. I mutuatari potrebbero anche voler modificare la durata del prestito o passare da un tasso fisso ad un'ipoteca a tasso variabile o viceversa. Le ragioni e le motivazioni che stanno dietro il rifinanziamento di un prestito sono altrettanto variabili quanto i tipi di prestito offerti.

Tipi di prestito di rifinanziamento

Esistono diversi tipi di opzioni di rifinanziamento. Il tipo di prestito che un mutuatario decide su dipende dalle esigenze del mutuatario. Il tipo più comune di rifinanziamento è chiamato rate-and-term. Ciò si verifica quando il prestito originale viene pagato e sostituito con un nuovo prestito. Un altro tipo di rifinanziamento è il cash-out. I cash out sono comuni quando l'attività sottostante che garantisce l'aumento del valore del credito. L'operazione prevede la revoca del valore o del patrimonio netto dell'attività in cambio di un importo maggiore. In altre parole, quando un bene aumenta di valore su carta, è possibile accedere a tale valore con un prestito piuttosto che venderlo. Questa opzione aumenta l'importo totale del prestito, ma consente all'amministrazione del mutuatario di accedere immediatamente al denaro mantenendo la proprietà dell'attività. Un'altra opzione di rifinanziamento è denominata cash-in. Il rifinanziamento in contanti consente al mutuatario di pagare il prestito per un rapporto di prestito / valore più basso oi pagamenti minori di prestiti.