Rischio di rifinanziamento

DEFINIZIONE del "Rischio di rifinanziamento"

1. Il rischio che un rimborso iniziale non previsto del capitale sui titoli garantiti da mutui (MBS) avverrà quando i mutui sottostanti vengono rifinanziati dai mutuatari. Tutti gli acquirenti MBS assumono un livello di anticipazioni nei loro calcoli iniziali, ma un aumento del livello di rifinanziamento (che di solito si verifica a causa dei tassi di interesse in calo) significa che i MBS maturano più velocemente e dovranno essere reinvestiti a tassi inferiori.

2. Per un mutuatario, il rischio che non sarà in grado di rifinanziare un'ipoteca esistente in una data futura a condizioni favorevoli.

RIPARTIRE 'Rischio di rifinanziamento

1. Le stime dei prepagamenti utilizzate per il prezzo dei titoli garantiti da mutui sono effettuate sulla base di convenzioni di mercato conosciute come "velocità". Esistono due misure primarie di velocità di prepagamento: il tasso di prepagamento condizionale e il modello di prepagamento standard dell'associazione pubblica titoli.

2. Tipicamente, il rischio di rifinanziamento è associato a prodotti a breve termine a breve termine come ARM ibridi e ARM di pagamento opzionali. I mutuatari spesso assumono rischi imprevisti quando si presume che potranno rifinanziare da un'ipoteca esistente a una data futura programmata - di solito prima di una data di ripristino del tasso di interesse - per evitare un aumento dei loro pagamenti mensili. I tassi di interesse potrebbero aumentare sostanzialmente prima di quella data, o il deprezzamento dei prezzi di casa potrebbe portare ad una perdita di patrimonio netto, il che potrebbe rendere difficile la rifinanziamento come previsto.