Titolare registrato

DEFINIZIONE del "Titolare di Registrazione"

Azionisti che detengono azioni direttamente con una società. I detentori registrati hanno i loro nomi e indirizzi registrati nel registro azionario della società, che di solito è mantenuto dal suo agente di trasferimento. Gli investitori che utilizzano questo sistema di registrazione diretta per diventare titolari registrati ricevono una dichiarazione di proprietà attestante il numero di azioni che detengono, piuttosto che un certificato di stock fisico. I detentori registrati ricevono direttamente tutte le informazioni sugli investitori, comunicazioni aziendali e dividendi direttamente dalla società o dal suo agente di trasferimento. Un azionista può scegliere di diventare titolare registrato anche se le azioni sono acquistate tramite un broker. Conosciuto anche come proprietario registrato.

LA RIPRESA Il titolare registrato

Il percorso di registrazione diretta attraverso il quale un azionista può diventare titolare registrato è uno dei tre modi in cui una garanzia può essere detenuta. Gli altri due modi per tenere una protezione sono in nome di strada o tramite certificati fisici. La preferenza di un investitore per l'utilizzo di uno di questi tre modi di detenere titoli si baserebbe su fattori quali la convenienza quando si tratta di negoziazione, costo, rischio, metodo preferito per ricevere dividendi e comunicazioni, ecc.

Diventare un titolare registrato non è tanto conveniente quanto economico come il possesso di titoli in nome della via, ma è preferibile tenere i certificati fisici che possono essere persi, danneggiati o rubati. Mentre un titolare registrato può vendere una garanzia direttamente dall'account di sistema di registrazione diretta (DRS), per ottenere i prezzi correnti, la sicurezza deve in genere essere trasferita elettronicamente a un broker / dealer prima che possa essere negoziata.

Un detentore registrato è distinto da un beneficiario o titolare di beneficenza, le cui partecipazioni sono detenute in un conto di intermediazione o da una banca o un nominato in nome della via. Tuttavia, come gli azionisti di una società, titolari di beni e beneficiari hanno gli stessi diritti per quanto riguarda la votazione, il pagamento di dividendi e comunicazioni, ecc., L'unica differenza è rappresentata dalla modalità di esercizio dei diritti di voto e dai dividendi o comunicazioni.