Registrazione come Market Maker

Tutti i commercianti di broker che intendono registrarsi come market maker devono presentare una domanda con FINRA e dimostrare di essere in ottima posizione con l'autorità e che l'impresa soddisfa i requisiti patrimoniali per diventare un produttore di mercati . La registrazione del broker diventa efficace dopo la notifica da parte di FINRA. Una volta approvato, un concessionario di broker deve registrare in ogni sicurezza che intende creare un mercato, prima di citare tale sicurezza. I rivenditori di broker non possono ricevere alcun corrispettivo dall'emittente o dai promotori per la creazione di un mercato in garanzia. Una volta approvato un concessionario di broker come produttore di mercato, verrà assegnato un identificatore del partecipante al mercato (MPID). Il MPID dell'impresa è il simbolo con cui le sue offerte e le offerte sono identificate nel NASDAQ Market Center. L'MPID iniziale assegnato all'azienda sarà noto come MPID primario della ditta. Le imprese possono essere assegnate MPID supplementari da visualizzare nel centro di NASDAQ Market. Le aziende autorizzate a utilizzare supporti supplementari per la visualizzazione di quotazioni in titoli devono rispettare gli stessi requisiti delle quotazioni immesse nel primo MPID della società. Tuttavia, le virgolette immesse nell'ambito del MPID supplementare non sono soggette alla regola delle quote a due lati o ai requisiti di recesso scolastici. Le imprese non possono utilizzare MPID supplementari per impegnarsi in un mercato passivo di mercato, stabilizzare o citare una garanzia se la ditta non riesce a soddisfare i requisiti per citare una garanzia sotto il suo MPID primario. Le aziende possono utilizzare fino a 10 MPID supplementari da utilizzare per la visualizzazione di quotazioni o per scopi non visualizzati. Alcuni degli usi dei MPID sono:

  • Operazioni proprietarie
  • Principali sponsorizzazioni
  • Accesso sponsorizzato
  • Attività di programmazione
  • Attività di arbitraggio statistiche e di indice
  • Registrazione come Market Maker in un OTC BB Security > I titoli quotati in OTCBB non devono soddisfare i requisiti di quotazione e possono essere quotati da rivenditori di broker registrati come operatori di mercato OTC. I market maker devono ottenere informazioni dettagliate relative all'emittente come richiesto dalla Regola SEC

    15c2-11. Prima di citare o riprendere un preventivo in una protezione BB OTC, il produttore del mercato deve avere almeno uno dei seguenti:

    Form 10K, 10Q e 8K

    • Un'offerta circolare effettiva entro 40 giorni
    • Un prospetto efficace entro 90 giorni
    • Altre informazioni finanziarie dettagliate
    • Schede finanziarie estere per società straniere
    • Il market maker che entra nel preventivo deve mantenere un file contenente:

    una copia di qualsiasi sospensione o rilascio pubblico di SEC relativi a qualsiasi titolo dell'emittente negli ultimi 12 mesi

    • un record del nome della persona o delle persone per i quali è stata pubblicata la citazione e un record di tutte le informazioni fornite da tale persona al rivenditore.
    • Una copia di altre informazioni relative all'emittente che il concessionario è a conoscenza.
    • Il rivenditore è tenuto a presentare il modulo 211 con FINRA almeno 3 giorni lavorativi prima di entrare in preventivo. L'impresa è anche tenuta a fornire all'Associazione le informazioni richieste dalla SEC 15C2-11.

    La documentazione deve includere anche:

    Il nome dell'emittente

    • La quota iniziale o ripresa del rivenditore
    • La base della quotazione
    • Il tipo di protezione
    • Come l'azienda visualizzerà quote
    • Una dimostrazione della conformità del rivenditore alla regola SEC 15C2-11
    • Il precedente nome della società se l'emittente era parte di una fusione
    • ATTENZIONE!

    Se la quotazione iniziale del concessionario non è a prezzi e viene successivamente cambiata in un preventivo a prezzi, il concessionario deve aggiornare il deposito e deve includere la nuova quota e la base del preventivo.

    FINRA risponderà all'applicazione del concessionario entro tre giorni lavorativi e notificherà al rivenditore se l'applicazione è stata cancellata, negata o se l'Associazione necessita di ulteriori informazioni.

    TEST FOCUS!

    La regola SEC 15C2-11 riguarda solo titoli non NASDAQ. Un concessionario può essere esentato dai requisiti della regola SEC 15 C 2-11 se:

    La quotazione viene inserita in base ad un ordine non richiesto da parte del cliente

    • La sicurezza è quotata in uno scambio o negli scambi su NASDAQ
    • The il concessionario è "piggybacking" un'altra offerta del concessionario.
    • Hai bisogno di aiuto per passare l'esame della tua serie 57?