Rimborso

DEFINIZIONE del "rimborso"

Compensazione pagata da un'organizzazione per spese extra o pagamenti in eccesso effettuati da un dipendente, cliente o altra parte. I rimborsi delle spese aziendali, dei costi assicurativi e delle tasse sovraccariche sono esempi comuni.

RIPARTIRE 'Rimborso'

Il rimborso è più comunemente associato alle spese aziendali. Molte aziende hanno politiche che contraddistinguono quando rimborseranno i dipendenti per le spese out-of-pocket. Tipicamente, queste spese sono legate al viaggio e possono includere i costi associati agli alberghi, al cibo, al trasporto terrestre e ai voli (rimborso del viaggio). Le aziende possono anche rimborsare i dipendenti per altri tipi di spese, come i corsi universitari o la formazione continua (rimborso delle tasse).

Negli Stati Uniti le aziende spesso utilizzano le tariffe per diem generate dall'Agenzia dei Servizi Generali (GSA). Il GSA compila i tassi di rimborso per varie città e stati. L'azienda può anche scegliere di utilizzare la propria metodologia per impostare i tassi per diem, utilizzando il tasso GSA per diem come punto base che viene quindi adeguato per tenere conto dei fattori specifici aziendali. Ad esempio, un'azienda potrebbe voler impostare un tasso di rimborso superiore per i dirigenti oi venditori che intrattengono clienti. Le aziende possono anche scegliere di fornire ai dipendenti un tasso fisso per diem.

Oltre alle spese di business, il rimborso è utilizzato anche nel settore assicurativo. Quando un assicurato di assicurazione sanitaria ha bisogno di un intervento urgente, il contraente ha difficoltà a contattare l'assicuratore per determinare in che modo la sua politica copre le spese. L'assicurato può finire per pagare i farmaci, i servizi medici o le relative spese fuori tasca. In alternativa, la polizza assicurativa può richiedere che l'assicurato copri perdite fuori tasca prima di chiedere il rimborso. In entrambi i casi, la parte che ha pagato le spese fuori tasca può richiedere il rimborso dalla compagnia di assicurazione per eventuali spese sostenute coperte dalla polizza assicurativa. L'assicuratore esaminerà la politica per determinare quanta delle spese saranno rimborsate.

Il rimborso è anche comune con le tasse pagate ai governi statali e federali. La maggior parte dei contribuenti dell'imposta sul reddito paga un importo stimato ogni periodo di pagamento, che non tiene conto dei crediti che un contribuente può avere diritto a causa di altre imposte pagate o delle spese effettuate. I rimborsi fiscali forniti al contribuente da parte del governo sono una forma di rimborso.

Le organizzazioni, siano esse imprese, assicuratori o governi, hanno un interesse a garantire che i rimborsi siano forniti solo per ragioni legittime. Ciò richiede l'elaborazione di processi per esaminare le richieste di rimborso fraudolente poiché uno dei modi più semplici per rubare i fondi da una società è attraverso applicazioni false di rimborso.I dipendenti, gli assicurati e i contribuenti possono presentare una spesa che non si è mai verificata o gonfiare il valore delle spese effettuate.

Un'altra situazione in cui una società potrebbe trovare il rimborso di una spesa fraudolenta si verifica nell'industria bancaria, dove il titolare di un conto è una vittima di furto di identità o violazione di un conto. In questo caso, la banca avrebbe effettuato un'inchiesta per assicurare che l'account fosse veramente compromesso prima che rimborsi il cliente per tutti i fondi prelevati dal suo debito o conto di credito.

Un tipo di rimborso chiamato alimenti di rimborso può essere trovato nel settore giuridico. Un assegno di rimborso è ordinato da un giudice e viene pagato a un ex coniuge per rimborsarlo per il tempo e il denaro investito nei prospetti finanziari e nella crescita del coniuge pagante. Una donna in un insediamento di divorzio che ha lavorato a tempo pieno per sostenere il marito attraverso la scuola può avere diritto al rimborso di alimenti se ha laureato e sta ora guadagnando reddito.