Il mercato azionario ama le Olimpiadi

Un buon investitore cercherà i modi per trarre vantaggio da qualsiasi cosa. Che si tratti di elezioni presidenziali, un annuncio di guadagni a sorpresa, una legislazione amichevole a Wall Street o anche le Olimpiadi, se ci sono soldi da fare, gli investitori e gli operatori lo troveranno. Le Olimpiadi sono state avanzate da quasi due settimane ed è esattamente ciò che fanno gli investitori: stanno cercando i profitti nascosti nel più noto evento sportivo al mondo, ma non investire in aziende specifiche che sono collegate ai giochi, ci sono altri luoghi per generare alfa?

SEE: Economia olimpica

Secondo il gruppo di investimenti Bespoke, ci possono essere molte opportunità e alcune non possono avere alcun legame con le Olimpiadi. Bespoke ha esaminato le prestazioni del Dow Jones Industrial Average durante ciascuna delle Olimpiadi Estive fino al 1900. Durante quel periodo sono stati 26 Olimpiadi Estivi con tre annullati a causa delle guerre mondiali. Hanno trovato che il tasso medio di rendimento del DJIA è stato un impressionante 4% dalle cerimonie di apertura a chiusura, con rendimenti positivi il 68% del tempo. Di seguito è riportata una tabella che illustra le prestazioni dell'indice negli ultimi cento anni.

Anno Host DJIA% Change 1900 Parigi, Francia 5. 13 1.904 St. Louis, USA 41. 74 1908 Londra, Regno Unito 18. 80 1912 Stoccolma, Svezia 0. 1916 Berlino, Germania (Annullato) N / A 1920 Anversa, Belgio -11. 56 1924 Parigi, Francia 8. 64 1928 Amsterdam, Paesi Bassi -0. 35 1932 Los Angeles, USA 17. 11 1936 Berlino, Germania 0. N / A 1948 Londra, Regno Unito -2. 15 1952 Helsinki, Finlandia 2. 15 1956 Melbourne, Australia 5. 74 1960 Roma, Italia -3. 62 1964 Tokyo, Giappone -0. 12 1968 Città del Messico, Messico 1. 23 1972 Monaco di Baviera, Germania Ovest 0. 20 1976 Montreal, Canada -0. 86 1980 Mosca, Unione Sovietica 0. 81 1984 Los Angeles, USA 9. 28 1988 Seoul, Corea del Sud 0. 70 1992 Barcellona, ​​Spagna 1. 41 1996 Atlanta, USA 4. 66 2000 Sydney, Australia -2. 53 2004 Atene, Grecia 3. 76 2008 Pechino, Cina -0. 91 2012 Londra, Regno Unito ~ 2. 48% Fonte: Bespoke Investment Group Paese ospitante Dal 1984, i paesi ospitanti hanno generalmente visto un aumento dei loro mercati in gran parte in linea con l'andamento dei mercati americani. Un'eccezione è stata la 2000 Giochi ospitata a Sydney, in Australia, quando la DJIA è scesa 2. 53%, ma il mercato australiano è sceso solo 0. 93%. L'altra eccezione eccezionale è stata la Pechino Games nel 2008, dove il Dow ha perso 0,91%, ma il Composite di Shanghai ha perso una brillantezza del 7, 69%. Questo è uguale a quasi 1 000 punti Dow ai livelli attuali. La relazione di Bespoke mostra che i mercati azionari reagiscono favorevolmente ai Giochi Olimpici Estivi e, sebbene il paese ospite deve investire un sacco di soldi nel hosting dei giochi, i loro mercati tendono a ricompensarli. VEDI: i Giochi Olimpici più Costosi I Giochi Sono Cambiati

Ad eccezione dei Giochi del 1912, che erano due settimane, non è stato fino al 1928 che i Giochi Olimpici andassero a un formato di due settimane , permanentemente. L'imponente guadagno del 41% sul mercato durante i Giochi del 1904 copre un periodo molto più lungo. Le cerimonie di apertura di questi giochi sono iniziate il 1 luglio 1904, con le cerimonie di chiusura che si svolgono il 23 novembre 1904. Se guardiamo le prestazioni dei giochi che durano solo due settimane, il guadagno medio è stato molto meno impressionante1. 86%.

I giochi del XXI secolo sono ancora meno impressionanti. Nei tre Giochi Estivi del secolo finora, la DJIA ha guadagnato solo una volta e anche se il guadagno medio è ancora positivo, è solo dello 0. 10%. La maggior parte degli investitori avrebbe considerato una prestazione piatta o uniforme.
La linea inferiore

La storia mostra che durante i Giochi Olimpici Estivi, i mercati ottengono un senso di ottimismo in molti anni, anche scrollando fuori alcuni dei negativi che potrebbero restare indietro.

Come possono i commercianti utilizzare queste informazioni? Possono prendere in considerazione posizioni non solo nel mercato globale, ma anche in aziende come Nike, che dovrebbero guadagnare ulteriori ricavi dall'esposizione che riceve nel più grande evento sportivo del mondo. I commercianti di lunga durata senza un portafoglio progettato per profitti a breve termine dovrebbero guardare e godere dei giochi, ma non adeguare i loro portafogli per cercare di catturare profitti a breve termine che sono molto meno che assicurati.