Legge di riforma fiscale del 1986

DEFINIZIONE della «legge sulla riforma fiscale del 1986»

Una legge approvata dal Congresso degli Stati Uniti per semplificare il codice fiscale sul reddito. La legge sulla riforma fiscale del 1986, comunemente indicata come il secondo dei due tagli fiscali di Reagan, ha ridotto l'aliquota fiscale superiore dal 50 al 28% e ha aumentato l'aliquota fiscale inferiore dall'11% al 15%. Questa è stata la prima volta nella storia dell'imposta sul reddito U. S. che l'aliquota fiscale più elevata è stata abbassata e la base è stata aumentata contemporaneamente. L'atto ha anche autorizzato che le plusvalenze sarebbero tassate allo stesso tasso di reddito ordinario.