Termini di commercio (TOT)

Condividi video // www. Investopedia. com / termini / t / delle ragioni di scambio. asp

Cosa significa "Termini di commercio - TOT"

Termini commerciali, o TOT, sono un termine che rappresenta i prezzi delle esportazioni di un paese rispetto ai prezzi delle sue importazioni; il rapporto è calcolato dividendo il prezzo delle esportazioni dalle importazioni, con il risultato quindi moltiplicato per 100. Quando un TOT di un paese è inferiore al 100%, più capitali sta uscendo più che entrare. Quando l'TOT è superiore a 100 %, il paese sta accumulando più soldi dalle esportazioni di quanto non spenda.

Le condizioni delle misure commerciali sono spesso registrate in un indice in modo che possa essere eseguito il monitoraggio economico.

Fattori che influenzano le condizioni del commercio

Una varietà di fattori influenza i termini di scambio, con alcuni fattori che sono unici per settori e settori specifici. La scarcità, cioè le quantità relative delle merci disponibili per il commercio, spesso ha un effetto drastico nei termini; la maggiore quantità di beni disponibili, la maggiore quantità che un venditore è in grado di vendere o acquistare utilizzando il capitale ottenuto dalle vendite.

La dimensione e la qualità delle merci sono anche fattori che hanno un effetto sul TOT. Più grande è un bene, più probabilmente è quello di raccogliere una somma maggiore. Allo stesso modo, le merci di qualità migliore o superiore anche raccogliere somme più elevate. Un venditore può acquistare una maggior quantità di beni se la sua merce vende per una somma maggiore.

Condizioni di scambio in aumento / diminuzione

Quando le condizioni commerciali di un paese migliorano, indica che per ogni unità di esportazione che un paese vende, è in grado di acquistare più unità di merce importate. Ciò significa che un aumento dei termini commerciali può potenzialmente creare l'implicazione del beneficio, in quanto sarebbe necessario vendere un numero maggiore di esportazioni al fine di acquistare la determinata importazione. Quando i termini commerciali aumentano, possono anche avere un effetto positivo sull'inflazione interna dei costi: l'aumento è indicativo di un calo dei prezzi all'importazione rispetto ai prezzi all'esportazione. Tuttavia, questo aumento potrebbe avere un effetto negativo in quanto i volumi di esportazione del paese potrebbero diminuire e il saldo dei pagamenti potrebbe peggiorare.

Quando i termini del commercio peggioreranno, indica che il paese deve esportare un numero maggiore di unità per acquistare lo stesso numero di importazioni.L'ipotesi di Prebisch-Singer afferma che un certo numero di mercati emergenti, o paesi in via di sviluppo, hanno sperimentato questo, basato su un declino generalizzato del prezzo delle materie prime, rispetto al prezzo delle merci prodotte. Negli ultimi due decenni, tuttavia, un aumento della globalizzazione ha ridotto il prezzo dei beni industriali, quindi il vantaggio che i paesi industrializzati hanno nei paesi in via di sviluppo sta diventando meno significativo.