GoDaddy acquisirà l'host Europa per $ 1. 6 miliardi?

Nonostante l'invio di fatturato superiore a quello previsto di $ 472. 1 milione, 14,8% rispetto al periodo dell'anno precedente e un salto di cash flow di quasi il 20%, GoDaddy (NYSE: GDDY GDDYGoDaddy Inc. > Creato con Highstock 4. 2. 6 ) il titolo è sceso del 10% a seguito dell'annuncio di reddito del terzo trimestre del 2 novembre. L'accordo per HEG, che si dice sia in $ 1. 6 miliardi di euro, offrirà una serie di iniziative chiave del CEO di Blake Irving. Vale a dire, per espandere la presenza di GoDaddy in Europa - anche se ha registrato la sua milionesima registrazione del dominio nel quarto trimestre U. K. - e la sua suite di offerte di prodotti.

Gli sforzi di GoDaddy per guidare le entrate provenienti da aree esterne all'unità di domini primarie stanno già mostrando risultati. L'ultimo trimestre, la sua divisione di hosting e presenza ha registrato un miglioramento del 15,5% delle vendite rispetto ad un anno fa. Un accordo per HEG - una delle più grandi aziende di hosting web indipendenti in Europa - avrebbe subito incrementato ulteriormente la gamma di prodotti web hosting più vantaggiosa di GoDaddy.

Il presunto prezzo per HEG è di circa $ 1. 6 miliardi, anche se la sua valutazione può arrivare fino a $ 1. 8 miliardi. Un'acquisizione della dimensione e della portata dell'HEG aggiungerà al carico di debito di GoDaddy di $ 1. 1 miliardo, data la $ 565. 8 miliardi in contanti e equivalenti sul bilancio. Detto questo, sembra che gli investitori non dispiacano a GoDaddy di aggiungere il debito per espandere i propri piloti a livello globale e di reddito.

10 azioni che ci piacciono meglio di GoDaddy

Quando investire i geni David e Tom Gardner hanno una punta di riserva, può pagare per ascoltare. Dopo tutto, la newsletter che hanno eseguito per più di un decennio,

Motley Fool Stock Advisor
, ha triplicato il mercato. * David e Tom hanno appena rivelato quello che credono siano i 10 migliori titoli

per gli investitori ad acquistare subito ... e GoDaddy non era uno di loro! Proprio così - pensano che questi 10 titoli siano ancora migliori. Clicca qui per conoscere queste scelte!

* Stock Advisor ritorna a partire dal 7 novembre 2016 Tim Brugger non ha alcuna posizione in alcuna scorta menzionata.